Non fai ancora
parte della community
Registrati >

Come fate a salvare il divano dalle unghie del gatto?

Ma voi come fate

Salviamo l’arredamento dal gatto: ogni consiglio è ben accetto, ma intanto vi dirò che cosa ho provato a fare io.
 
Tiragraffi - Conosco diverse persone che dopo aver comprato un tiragraffi vengono a dirmi: non serve a niente, non buttare soldi! Ebbene: non è vero. Bisogna solo trovare quello giusto. A volte, infatti, i gatti non amano quelli di corda ma quelli di cartone, o viceversa. Se si trova il tiragraffi adatto, il gatto da buon abitudinario lo userà sempre e darà tregua al divano.
 
Spray - Sapevate che esistono spray contenenti sostanze repellenti oppure odori attraenti per i felini di casa? Io no, fino a che non me lo hanno consigliato. D’accordo, non è un metodo sicuro al cento per cento ma aiuta parecchio. Spruzziamo l’essenza attraente sul tiragraffi e il gatto sarà più invogliato ad avvicinarsi e a usarlo. Lo spray dissuasore (solitamente all’aroma di agrumi che ai felini è sgradito), va diffuso sul divano.
 
Coprire il divano - Di certo non è il metodo più amato dai padroni di casa perché non permette di godere appieno della bellezza divano. Tuttavia, meglio proteggerlo con il copridivani che ritrovarselo distrutto, soprattutto quando si sta via di casa per molto tempo. Questa soluzione potrebbe essere temporanea se, parallelamente, decidessi di educare il gatto. Il metodo? Esistono nel web molti tutorial; da tenere presente che il metodo giusto per addestrare il gatto è quello del rinforzo positivo e non della punizione.
 
Unghie! - Tagliare le unghie al gatto non è da barbari. Almeno secondo la sottoscritta. Il gatto che esce di casa, infatti, non le ha mai così appuntite da sembrare spilli poiché gratta continuamente superfici, legno, pietre e così via. Se dentro casa non riesce a limarle da solo, che male c’è a tagliare le estremità delle unghie? Io uso un tagliaunghie solo per il gatto, e rimuovo solo la punta dove l’unghia è trasparente e insensibile, così da essere certa di non provocare alcun dolore al micio. Ma se non te la senti, può farlo il veterinario.

Hai dimenticato la password?