Non fai ancora
parte della community
Registrati >

Italiani… in vacanza con il coronavirus: dove possiamo andare?

Blogger
di Emma Gipi

Giornalista, mamma, in perenne lotta con..

Molti Paesi hanno chiuso l’accesso agli italiani, vediamo come districarci e dove non è possibile al momento andare, ma anche come fare se abbiamo già prenotato.
 
La lista è in continua evoluzione, ma per ora ci sono alcuni stati che hanno ufficialmente vietato agli italiani l'ingresso agli italiani o a chi comunque arriva dal nostro Paese: sono Israele, Capo Verde, Giamaica, Giordania, Arabia Saudita, Bahrein, El Salvador, Figi, Solomone, Nauru, Isole Marshall, Iraq, Kuwait, Libano, Madagascar, Mauritius, Angola, Seychelles e Turkmenistan, Tuvalu, Isole Cook. In verità poi si scopre che per Mauritius il divieto riguarda solo chi proviene da Lombardia, Veneto, Piemonte ed Emilia Romagna.
 
Ci sono poi le nazioni che segnalano l'Italia con alti lvielli di "allerta" come gli Stati Uniti, che sconsigliano di venire da noi in questo periodo. Francia, Spagna, Grecia, Turchia, Irlanda, Federazione Russa e Croazia sconsigliano ai loro cittadini di compiere vacanze o viaggi in Italia o nel Nord Italia. Corposo il tema dei collegamenti aerei sospesi con l'Italia: mentre la Turchia ha proprio chiuso i cancelli agli italiani, altri Paesi lo fanno solo in parte, in particolare con i voli da e per Milano: sono Antigua e Barbuda, la Repubblica Ceca.

Attenzione anche alle possibili quarantene: se partite per Nuova Zelanda, India, Cina, Taiwan, Ciad, Eritrea, Territori Palestinesi, Grenada, Tagikistan, Kazakhistan, Kirghizistan, Vietnam e Santa Lucia potreste essere trattenuti per 14 giorni. Lo fa già la Romania, anche in assenza di sintomi, se si arriva da Lombardia e Veneto, così come la stessa Romania chiede un isolamento volontario di 14 giorni agli italiani giunti in questi giorni.

Hai dimenticato la password?