Non fai ancora
parte della community
Registrati >

Diventa guardiano di un faro

Blogger
di Emma Gipi

Giornalista, mamma, in perenne lotta con..

L’idea è delle più romantiche: vivere qualche giorno in un antico faro, circondati dal blu del mare e dal rumore delle onde. Dalla Croazia ai paesi del Nord, passando per l’Italia, le possibilità sono numerose. Un’alternativa tutta italiana è quella offerta dal Faro di Capo Spartivento, in provincia di Cagliari: costruito nel 1856, oggi è diventato il rifugio di molti turisti che trovano ad attenderli sei lussuose suite panoramiche. Dalla terrazza su cui sorge il faro, originariamente costruito dalla Marina Militare Italiana, si può godere di una vista del mare e della terra ferma da un punto di vista esclusivo.
È l’Adriatico il mare che preferite? Allora la scelta ideale fa rima con Croazia. In Istria, su un minuscolo isolotto, sorge il Faro di Porer: qui c’è solo il guardino del faro, due appartamenti per quattro persone e il mare. La zona lascerà affascinati gli amanti delle immersioni.
Anche oltremanica non mancano le alternative. Molto suggestiva la Corsewall Lighthouse Hotel, nella Scozia del Sud. È uno dei fari più antichi della Gran Bretagna e offre camere con vista panoramica sul mare da cui, se siete fortunati, potrete scorgere all’orizzonte il profilo dell’Irlanda. Sarete da soli, invece, se sceglierete di soggiornare presso il Faro di Kerbel, sulla costa bretone. Qui è disponibile una sola camera, affacciata sulla baia di Lorient e sull’isola di Groix.
I paesi del Nord hanno un fascino speciale. Per questo considerate la possibilità di spingervi verso Olanda e Norvegia. Nel paese dei tulipani un tipico villaggio di pescatori dove il tempo sembra essersi fermato ospita il Faro di Harlingen, sul Mare del Nord. Prenotate con largo anticipo: si ospitano solo due turisti per volta. In Norvegia c’è la Littleisland Lighthouse, appena sopra il Circolo polare artico: solo due camere disponibili per assicurare agli ospiti pace e tranquillità. Ma questa è solo una delle sessanta alternative che offre la Norvegia in materia di fari storici (considerando solo quelli diventati strutture ricettive).

Hai dimenticato la password?