Non fai ancora
parte della community
Registrati >

Coimbra, la città dei giovani

Blogger
di Emma Gipi

Giornalista, mamma, in perenne lotta con..

A metà strada tra Porto e Lisbona si incontra questa cittadina intrisa di tradizioni e attrazioni culturali. Qui per le strade vedrete soprattutto giovani studenti, complice l’università della città, la seconda più antica d’Europa. Per questo molti definiscono Coimbra come una città a misura di giovani: se durante i mesi estivi pare un po’ assopita, proprio in questo periodo in vista dell’inizio del nuovo anno accademico si popola di studenti provenienti da tutto il mondo.
 
Proprio l’antica università di Coimbra, la Velha Universidade, è una delle maggiori attrazioni del posto. L’edificio sorge nel punto più alto del centro cittadino, offrendo ai turisti una vista mozzafiato sulla cittadina. Dopo uno sguardo al panorama, dedicatevi al patrimonio culturale racchiuso nella Biblioteca Joanina, risalente al XVIII secolo. Ma non dimenticate di girare il naso all’insù: il palazzo gotico è caratterizzato da soffitti decorati e pareti affrescate.
 
Coimbra si divide nell’antico centro storico e nella cosiddetta “Cidade Baixa”. La parte più vecchia della città si trova sulla collina di Almedina (o “Cidade Alta”), dove un tempo si ergeva l'antica fortezza araba. Qui si incontrano i principali monumenti e le chiese più belle: non perdete la Cattedrale del Sé Velha dall’architettura romanica, che assomiglia più ad una fortezza che ad una cattedrale. E ancora, il monastero di Santa Cruz, in stile gotico, dove sono collocate le tombe dei reali del posto. La Cidade Baixa, invece, è tutto un brulicare di bar, ristoranti, negozi di souvenir, caffetterie. La strada più animata? Rua Ferreira Borges, come anche la Praça do Comercio, un tempo zona di mercato cittadino.
 
Infine, per una passeggiata all’aperto potete perdervi nel verde del Jardim Botanico, il più grande giardino botanico del Portogallo. 

Hai dimenticato la password?