Non fai ancora
parte della community
Registrati >

2017, l’anno dei viaggi single

Blogger
di Emma Gipi

Giornalista, mamma, in perenne lotta con..

Ecco dove vogliono andare gli italiani in solitudine

Meglio soli che male accompagnati? Per la prossima estate sembra proprio di sì: complici i risultati di un sondaggio di Booking.com, i giornali hanno consumato inchiostro nel raccontare come e quanto italiani ed italiane questa estate in vacanza non vorrebbero essere accompagnati.
 
Addirittura, sostiene il sondaggio, non solo vorremmo andare da soli, ma prima non lo abbiamo mai fatto né pensato: c’è infatti un buon 30% di italiani che quest’anno per la prima volta nella vita accarezzano l’idea di un viaggio da single, pur avendo magari compagno o compagna e famiglia alle spalle.
 
Forse i novelli solitari sono stati convinti da chi, in passato, ha già intrapreso questa avventura. Sono loro a parlare bene dell’esperienza: il 27% ha provato un senso di libertà, il 20% una forte emozione, il 12% felicità. Certo c’è anche chi teme la vacanza da soli: un buon 11% di chi ha viaggiato da solo infatti ha ammesso di essersi spaventato durante il viaggio proprio per via dell’assenza di un compagno con cui condividere imprevisti e trasferimenti.
 
Interessante anche la scelta delle destinazioni per noi italiani rispetto alle vacanze 2017: Australia e Stati Uniti sono al primo posto dei desiderata, ma anche Austria, Giappone, Germania, e poi Cina, Canada, Spagna, Argentina e Bahamas. E sulla tipologia di viaggio, viva l’avventura! I viaggi on the road sono i più graditi, ma anche quelli ecologici, spirituali e di volontariato.

Hai dimenticato la password?