Non fai ancora
parte della community
Registrati >

Oggi mi vesto… waterproof

Blogger
di Emma Gipi

Giornalista, mamma, in perenne lotta con..

I capi immancabili per quando fuori piove

Chi l’ha detto che non possiamo essere fashion anche nei giorni di pioggia? Bando alle mantelle informi, è tempo di trench in perfetto stile british e di tacchi a prova di pioggia… E voi, vi siete già procurate tutto il necessaire a prova di allerta meteo?
 
L’autunno si sa è la stagione delle piogge. Ma a noi tocca ugualmente uscire, andare al lavoro, sentirci belle e possibilmente asciutte. Per unire l’utile al dilettevole, e salvare un appuntamento di lavoro o di piacere, ecco allora i must have a prova di temporale.
 
Primo, piedi asciutti. Facile a dirsi, meno a farsi: perché senza le galosce i piedi finiscono per bagnarsi, c’è poco da fare. E allora ecco l’idea: acquistare stivaletti da pioggia colorati, da portare con brio uniti ad accessori tono su tono. Optate per il rosso, il fucsia, oppure il nero vernice. Fateci caso, ormai li trovate a poco prezzo di ogni tinta, anche coi tacchi e anche a stivaletto corto!
 
Tacchi protetti. La seconda idea è per quelle occasioni in cui non potete rinunciare al tacco e alle scarpe e rischiate di rovinarle: esistono degli ottimi copri tacco che vi salvano dal fango, dalla pozzanghera e dalla rovina della scarpa costosa. Meglio tenerli in borsetta!
 
Accessori. Tutti in tinta, ça va sans dire! E con un pizzico di allegria e colore anche la pioggia perde il suo alone di tristezza. A partire dal cappello waterproof: simpatico e a fantasia, cercatene uno che vi faccia notare in mezzo al grigio. Optate per il classico da pescatore, oppure per uno a falda larga, a seconda del gusto. Si passa poi all’ombrellino: tenetene uno solo compatto in borsa, colorato naturalmente, che faccia pendant con le galosce o con il cappello.
 
Giacche e mantelle. Il miglior capospalla da pioggia è lui, il mitico trench dall’aria così british. L’idea in più: se fa particolarmente freddo e il vostro è leggero, mettete sotto un piumino slim tono su tono, la giacca sembrerà doppia e voi potrete godere il vostro trench anche se sarebbe tempo di… pelliccia. Se vi fa tristezza il classico blu o cachi, guardatevi in giro, ci sono molte proposte che mischiano lo stile classico del trench inglese ai particolari eccentrici.
E se amate l’idea di somigliare a giovani scolarette, ecco perfetta la mantella. Giallo canarino con cappellino in tinta, coloratissima, trasparente… si indossa sopra alla giacca e agli abiti abituali e risolve subito il problema. Sapete che ne esiste anche una versione per due? Niente di più romantico per passeggiare avvinghiati sotto la pioggia!

Hai dimenticato la password?