Non fai ancora
parte della community
Registrati >

Il ritorno del 3310

Blogger
di Emma Gipi

Giornalista, mamma, in perenne lotta con..

Se la moda tech è vintage

Nokia ripropone il suo fortunato modello 3310, semplice, essenziale e dal sapore vintage.. Ma tutto il mondo tech guarda con nostalgia al passato. Che la moda sia diventata un bel ritorno indietro?
 
Forse… è proprio così. Certo è difficile resistere, se nella vita ne avete posseduto uno, alla voglia di ricomprarlo, il mitico modello 3310. Ma sapete quali erano le caratteristiche che lo rendevano unico e che ora ci rendono così nostalgici? Partiamo dai fondamentali: la batteria durava 260 ore. Sì, proprio così, altro che le 24 ore (ma anche meno!) di uno smartphone dopo un anno di vita. Secondo elemento: i tasti erano comodi da schiacciare. Sembra banale, ma con i telefoni di ultima generazione spesso schiacciare la lettera giusta è diventata un’impresa. Terzo elemento, era indistruttibile! Altro che schermi rigati, se cadeva il 3310 si rialzava sempre senza nemmeno un graffio. Quarto, c’erano giochi antichi dal sapore vintage, come il mitico Snake, che non consumavano tutta la batteria.
 
C’è voglia di passato comunque nell’industria tecnologica: a Barcellona nelle scorse settimane si è svolto il Mobile World Congress, fiera mondiale della telefonia, e si sono viste diverse proposte dal sapore antico. Per esempio Blackberry, altro storico produttore di cellulari, ha riproposto un suo cavallo di battaglia, il telefonino che piaceva ai manager con una bella tastiera facile da usare. 

Hai dimenticato la password?