Non fai ancora
parte della community
Registrati >

5 hobby per stimolare l'intelligenza

Blogger
di Emma Gipi

Giornalista, mamma, in perenne lotta con..

Consigli sulle attività preferite
 
Avere una passione non è solo un bellissimo modo per passare il proprio tempo, ma anche uno stratagemma per potenziare la propria mente: ecco allora quali sono gli hobby che aiutano a diventare… più intelligenti. Spuntate la lista: voi li fate tutti?
 
Primo, la lettura. Banale forse troppo, così tanto che alla fine, col libro sempre sul comodino, ci dimentichiamo di aprirlo la sera e restiamo qualche minuto in più davanti alla tv. Grave errore dicono gli scienziati: leggere diminuisce lo stress a fine giornata, fa volare l'immaginazione potenziando le capacità cognitive e migliorando le tre tipologie di intelligenza: quella sociale, quella  fluida per risolvere al volo i problemi e quella cristallizzata per far tesoro delle esperienze passate.
 
Due, la musica (suonata). Lo strumento musicale, quale alleato per sviluppare l'intelligenza! Aiuterebbe infatti a sviluppare nuove sinapsi e a tenere allenati e in vita i nostri neuroni. Memoria, coordinazione dei movimenti, lato artistico si sviluppano tutti insieme. Un bellissimo regalo a noi stessi dunque.
 
Tre, i puzzle. Fare i puzzle, ma anche risolvere i quadrati dei sudoku o compilare i giochi della settimana enigmistica, dai cruciverba all'unione dei puntini... Ci sono attività che somigliano proprio alla ginnastica per il nostro cervello e queste lo sono tutte. A cosa servono? Anche ad allontanare depressione e ansia, parola di ricercatori scientifici e medici.
 
Quattro, lo sport. Cosa centra l'attività fisica con il cervello? Centra eccome, sostengono gli studiosi: sapete che tra gli anziani che praticano sport vi sono minori casi di Alzheimer per esempio? È stato dimostrato che l'allenamento costante del corpo aiuta a mantenere giovane l'ippocampo e dunque allontana nel tempo molte delle problematiche legate all'invecchiamento del cervello.
 
Cinque, una lingua straniera. Più lingue si imparano e più il nostro cervello resta elastico. Una buona ragione per iscriversi a un corso di inglese, francese, o magari per affrontare lo studio di una lingua orientale... Più variamo il nostro campo linguistico e più garantiamo elasticità al cervello e ci regaliamo la capacità di vedere le cose in modo diverso.

Hai dimenticato la password?