Detto Fra noi by Unilever
Non fai ancora
parte della community
Registrati >
Cif
Lysoform detersivo igienizzante
Svelto
Coccolino
Algida
Magnum
CarteDor
Cornetto Algida
Viennetta
Cucciolone
Calve
Lysoform
Knorr
Lipton
Te Ati
Axe
Badedas
Clear
Dove
Dove Man Care
Fissan
Glysolid
Sunsilk
Tony&Guy
Mentadent
Zendium
Neutrazero
Tigi

Caviardage, poeti... per caso!

Blogger
di Emma Gipi

Giornalista, mamma, in perenne lotta con..

Carta, penna, la magia del creare
 
 
Basta poco, le regole sono facili e lo possono fare anche i bambini. Di cosa vi parliamo? Del caviardage! Prendete un foglio fotocopiato di un libro, lavorate con matite e pennarelli, lasciatevi guidare dalla fantasia e nascerà il vostro magico poema. Non ci credete? Non resta che provare.
 
Ma facciamo un passo indietro… Questa tecnica di scrittura creativa ha un nome che prende ispirazione dal francese “caviar”, il caviale. Nero, appunto: come le parole da cancellare sul testo che avrete davanti. Era una tecnica usata dalla censura per eliminare le parti di un testo considerate scomode o proibite ed è diventata invece un’arte e un metodo. In Italia lo ha sviluppato Tina Testa, che organizza corsi per insegnanti e formatori e ha scritto il libro più famoso sul metodo in italiano. Sul suo sito, www.caviardage.it, trovate tantissime info utili per approfondire il tema e partecipare a eventi di caviardage su e giù per lo Stivale.
 
Per chi vuole provare senza una guida: cercate una pagina di un vecchio libro che volevate dar via, oppure di una rivista che stavate per buttare, ma potete provare anche in digitale. Poi prendete un bel pennarello, o matite colorate, penne, ma anche glitter e tutto ciò che vi va. Con il pennarello cancellate le parti del testo che non vi vanno. Fatevi guidare dall’ispirazione, e quando avrete finito tenete – cerchiandole e mettendole in evidenza – le parole rimaste. Col tempo queste diventeranno meravigliose poesie… Da cui apprendere anche messaggi. Come una magia!
 
Fatelo fare ai bambini – a fare caviardage si può iniziare da subito, basta saper leggere e scrivere.. – provate insieme a loro, fatelo come gioco in una serata tra amiche, in una serata a due uggiosa al calduccio, oppure per mettere alla prova la vostra vena poetica.

Lascia un commento

0 Commenti
top
Rubriche

L'ORDINARIO E LO STRAORDINARIO IN 4 RUBRICHE
Buona lettura!

Oroscopo
Ariete Toro Gemelli Cancro
Leone Vergine Bilancia Scorpione
Sagittario Capricorno Acquario Pesci
iniziative speciali

SCOPRI QUANTO IL MONDO UNILEVER HA DI SPECIALE DA OFFRIRTI.

concorsi & promozioni

SCOPRI TUTTE LE PROMOZIONI Concorsi e Promozioni

Hai dimenticato la password?