Festa della donna, gli spettacoli piu belli

Metti una sera a teatro con le amiche
 
Bando agli spettacoli di spogliarelli: la pensate così quando cercate di organizzare un’uscita con le amiche per rendere omaggio alla festa della donna? E allora sappiate che gli eventi diversi sono così tanti che c’è solo l’imbarazzo della scelta. Nelle principali città italiane infatti tra concerti, rappresentazioni teatrali e giornate speciali non si può restare con le mani in mano. State già cercando gli orari dei treni?
 
A Milano – Una location strana ma non troppo: il meraviglioso Cimitero Monumentale di Milano organizza un percorso alla scoperta delle grandi donne del passato e del loro contributo all’emancipazione femminile. Tour guidato pomeridiano a partire dalle ore 14. Per la serata, risate garantite (ma anche riflessioni su temi importanti come la fertilità) allo Zelig con lo spettacolo “Cosa sarà mai” di Corinna Grandi.
 
A Bologna - “Siamo Fortissime” è la rassegna che celebra l'8 marzo a Bologna. Alle ore 19 un bel reading con musica dal vivo: “Sebben che siamo donne paura non abbiamo!” presso la Mediateca. Più rilassante e leggero l’appuntamento alle Terme di Riolo dove dalle 18 si terrà lezione di yoga in acqua e poi cena ai profumi di Oriente in accappatoio, per continuare tutta la sera coi bagni rigeneranti!
 
A Verona – A Verona l’8 marzo tutte le donne non pagano nei musei civici, dall’Arena alla casa di Giulietta, una ottima occasione per una pausa di cultura… Chi ama i francobolli potrà ottenere un annullo speciale realizzato da Poste Italiane. Qui il programma della giornata con molti eventi aggiuntivi.
 
A Firenze – In cucina con Lorenzo de Medici… ma solo tra donne: è l’idea per un corso di cucina un po’ diverso che si terrà al Mercato Centrale per tutta la sera: nemmeno a dirlo la mimosa sarà protagonista, nei cocktail e nel dolce!
 
A Roma – Passeggiare per Roma è una magia: l’8 marzo si può fare un tour guidato alla scoperta delle “Donne di Roma”, dall’antichità a oggi. Per finire in bellezza e in bontà, si cena al ristorante. Per le più giovani, torna come ogni anno la “Festa della donna universitaria” all’Ex Dogana con 3 piste diverse e 6 dj.