Non fai ancora
parte della community
Registrati >

Cosmetici: vero o falso?

Sfatiamo un mito

E’ vero che dall’etichetta di un prodotto di cosmesi si può capire se quella crema fa per la vostra pelle? Scopriamo questo e molto altro.
 
Sua maestà, l’INCI Con questa denominazione si indica l'insieme di ingredienti di cui si compone un prodotto cosmetico. Non è necessariamente vero, però, che da questo si può dedurne la bontà. Piuttosto, si può facilmente venire a conoscenza di eventuali sostanze a cui siamo allergici, dunque da evitare.
 
Alcol sì, alcool no I prodotti che contengono alcol non sono necessariamente da evitare: si tratta di una sostanza sicura per uomo e ambiente, dalle molteplici qualità nella cura della persona.
 
LEGGI ANCHE: Acne, vero o falso?
 
Aiuto,i parabeni! È diffuso il pensiero secondo cui i prodotti che contengono parabeni sono dannosi per la salute. Sono sostanze chimiche, è vero, ma non tossiche: si tratta di conservanti utilizzati per proteggere i prodotti da batteri, muffe, lieviti e altre trasformazioni che potrebbero subire nel tempo.
 
Sole nemico-amico Se è vero che andrebbe stesa su viso e corpo una crema che sappia proteggere dai raggi solari anche in città, già a partire dalla primavera, è pur vero che il sole fa bene alla salute. Non demonizziamolo: aiuta a produrre vitamina D, dunque sì all’esposizione, usando i comuni accorgimenti.
 
 
Prodotti scaduti Ogni prodotto per la cosmesi ha una data di scadenza (di solito 12 mesi dall’apertura). Non è vero che i prodotti scaduti da poco sono validi: le creme solari, ad esempio, non proteggono dai raggi UV. Neppure stendendone sulla pelle una quantità generosa.
 

LEGGI ANCHE: Vero e falso sulla menopausa

Hai dimenticato la password?