Decorazioni autunnali: cuori di pigne fai da te

cuori di pigne

Chi ama la propria casa lo sa: decorare e arricchire l’ambiente domestico significa migliorare l’umore e vivere più gioiosamente. Le decorazioni a tema autunnale che consigliamo sono a base di pigne, facili da reperire e versatili nell’utilizzo.

 

Breve guida per le ghirlande a cuore
Il primo passo è quello di reperire i materiali: piccole pigne (in numero variabile a seconda della grandezza della ghirlanda), scotch, spago, colla a caldo, bacche artificiali di un colore a piacere, forbici, cartoncino, matita. Elimina ora tutti i piccioli delle pigne, ritaglia il cartoncino a forma di cuore (puoi aiutarti disegnandolo con la matita), e inizia a disporre le la prima pigna esattamente al centro del cuore. Ogni pigna va fermata con una goccia di colla a caldo. A partire dal centro, si procede a raggiera fino a coprire l’intera superficie del cartoncino. C’è anche la versione vuota al centro, così come in foto. Ora disponi le bacche: servono a colmare gli spazi fra le pigne ma anche a dare un bel tocco di colore. Anch’esse vanno fermate con un po’ di colla a caldo. Infine, fissa dietro al cartoncino un po’ di spago a forma di asola, sempre con l’aiuto della solita colla e rafforzando il tutto con un pezzetto di scotch. La decorazione è pronta.

 

Dove collocare le ghirlande

La decorazione così ottenuta è molto versatile: perfetta per decorare i muri dell’ingresso, del soggiorno e della cucina, contribuisce subito a creare un’atmosfera autunnale, naturale e un po’ festosa. Avete un camino? Non si può immaginare collocazione più felice. Un’altra collocazione perfetta è sul portoncino di casa, come benvenuto. In questo ultimo caso, è bene procurarsi un filo di nylon per appenderla in modo discreto, anzi praticamente invisibile.

 

 

 

Crediti

www.pinterest.it