La ricetta piemontese della carne battuta a coltello e consumata cruda, condita solo con olio, limone, sale e pepe. La risposta 'leggere' alla tartare d'oltralpe, qui presentata senza nemmeno il parmigiano in scaglie, che ne modifica sensibilmente il sapore.