Non fai ancora
parte della community
Registrati >

La spesa di Marzo

Blogger
di Guglielmo Pellegrino

Cucinare è una questione di chimica, di..

Marzo è mese di semina ma si raccolgono già i primi frutti della nuova stagione. Si tratta dei primi germogli di tante verdure e legumi che matureranno nei due mesi successivi: piselli, cereali, soia e tanti altri. In questo stadio di sviluppo sono ottimi e pieni di vitamine e sali minerali, e i germogli sono molto duttili in cucina, pronti per essere aggiunti alle insalate o per insaporire le frittate, oltre che ottimi consumati crudi e da soli.
Restano ancora presenti nei campi e sui banchi di verdura alcune colture invernali come cavoli e la vasta famiglia delle insalate 'rosse' (radicchio tardivo, Verona e Chioggia), gli ultimi carciofi e broccoli.
Spinaci e patate novelle completano l'offerta del mese per quel che riguarda la verdura.

Sul fronte frutta, invece, continuano a dominare la scena gli agrumi. Dai limoni ai mandarini dalle arance ai pompelmi, dai mandaranci ai cedri. Ancora presenti i kiwi, spuntano in serra le prime fragole anticipando la stagione ‘teorica’ date le temperature ben sopra la media stagionale. Mele e pere completano l’offerta del mese. In attesa di aprile quando la scelta sarà ancora maggiore.

Hai dimenticato la password?