Non fai ancora
parte della community
Registrati >

La spesa di Dicembre

Blogger
di Guglielmo Pellegrino

Cucinare è una questione di chimica, di..

Anche dicembre è un mese ricco di verdure e ortaggi, ricchi di nutrienti preziosi, facilmente reperibili e a costi ragionevoli.
Le particolarità del mese sono senza dubbio i cardi e i carciofi, strettamente imparentati tra loro dato che i secondi sono una riuscitissima modificazione dei primi ad opera dei contadini dei secoli passati che hanno selezionato e ibridato i cardi fino a ottenerne dei carciofi.
Ma a dicembre sono in piena stagionalità anche i broccoli, i finocchi, i porri e le patate, e poi gli spinaci, le radici, i cavoli (nero toscano soprattutto) e insalate come la valerianella e l'indivia belga.
Insomma non c’è che l’imbarazzo della scelta.
 
Sul fronte frutta invece dicembre è mese di cachi, kiwi, delle ultime melograne e degli agrumi in sempre maggiore varietà e disponibilità al mercato: dai cedri alle clementine, dalle tante cultivar di arance ai mandarini e i limoni. 

Hai dimenticato la password?