Non fai ancora
parte della community
Registrati >

Vino e birra ecologica

Blogger
di Guglielmo Pellegrino

Cucinare è una questione di chimica, di..

di Caterina Policaro
 

Proviamo a bere con gusto senza solfiti e senza altre sostanze chimiche, vediamo quali sono le caratteristiche del vino e della birra biologica.

 

Per vino biologico si intende il vino ottenuto da uve coltivate biologicamente, quindi le lavorazioni in campagna, nei terreni e nei vigneti devono essere state fatte senza uso di additivi chimici sull’uva.

Concimi organici, quindi, al posto di quelli chimici, uso di rame, zolfo e insetticidi naturali per difendere le viti dai parassiti ecc. Le associazioni dei produttori di vini biologici hanno poi dei disciplinari che riguardano il lavaggio dell’uva, evitano la pastorizzazione, non fanno fermentare in recipienti di vetroresina, si usa solo vetro e tappi di sughero ecc.

 

Il vino biologico è prodotto da aziende di piccole dimensioni in cui si esaltano le pratiche della viticoltura naturale e si ricava un vino non elaborato in cantina, frutto semplicemente di uve sane e ben mature, il cui mosto viene fatto fermentare con i propri lieviti senza ricorrere a interventi fisici o chimici a stravolgere la composizioneSono sicuramente vini molto tipicizzati, vera espressione del territorio da cui hanno origine e della passione di chi li produce.

 

Anche per la birra biologica gli ingredienti principali (orzo, frumento e luppolo) provengono da colture biologiche, non viene trattata con anidride solforosa e non c’è il processo di pastorizzazione che altera e distrugge i principi nutritivi in essa contenuti. Dove possibile utilizzano acqua di sorgente o comunque microbiologicamente pura.


Sono diversi i produttori, anche in Italia, che propongono la birra biologica. Alcune sono anche senza glutine dato che utilizzano il malto di miglio (cereale senza glutine) al posto dell’orzo. La maggioranza dei produttori di birra biologica sono piccoli birrifici che hanno optato per la produzione e la scelta delle materie prime di qualità. Si trovano birre biologiche chiare, rosse, o scure, non filtrate e non pastorizzate.

 

Hai mai provato a bere vino o birra biologica? Che ne pensi?

Hai dimenticato la password?