Non fai ancora
parte della community
Registrati >

Una tira l’altra: è tempo di ciliegie!

Blogger
di Guglielmo Pellegrino

Cucinare è una questione di chimica, di..

Prova
con..

Porta il sole in cucina
Porta il sole in cucina

La nuova range Gradina è il frutto della lunga e consolidata esperienza di Unilever nella produzione di margarine.
In panetto o vaschetta, Gradina è un alleato perfetto per cuocere e friggere o da spalmare, ottimo per preparare ricette sia dolci che salate.
Inoltre, la nuova Gradina Leggera, contiene il 35% di grassi in meno rispetto alle margarine a ridotto tenore di grassi ed è la soluzione ideale per i palati più attenti alla linea.
Bastano pochi ingredienti per creare piatti sempre nuovi e gustosi: la gioia di cucinare, un pizzico di fantasia ed uno dei prodotti della nuova gamma Gradina.
Scopri come rendere speciale ogni tuo piatto su www.portailsoleincucina.it

Scopri di più

di Caterina Policaro
 

Primavera!

Arrivano finalmente sulle nostre tavole le ciliegie e, si sa, una tira l’altra. Non si può resistere. Confessate: anche voi non vedevate l’ora di poterle acquistare e gustare! La ciliegia è proprio un bel frutto oltre che essere saporitissimo e allegro.

Rosso, rotondo, buccia liscia, frutto carnoso e saporito, la ciliegia può essere dolce con polpa nera, rossa o anche bianca ma sempre succosa. Ci sono anche ciliegie un po’ più acide come sapore e sono le marasche, le amarene e le visciole che vengono usate per la produzione di succhi, liquori e per le conserve.

Guida alla scelta: quando compriamo le ciliegie assicuriamoci che siano belle sode e che abbiano un bel colorito vivo e brillante.

Evitate quelle il cui colore non è ben definito e quelle troppo piccole, mollicce o macchiate. Vuol dire che sono state raccolte prima della maturazione, rimarranno così, non maturano più una volta staccate dall’albero.

Vanno consumate fresche, si possono tenere in frigo qualche giorno. Occhio che assorbono gli odori, per cui conservatele in frigo lontane dai cibi particolari.

Consigli e idee con le ciliegie: ovviamente oltre a godere il gusto delle ciliegie mangiate così come vengono, una tira l’altra, possiamo anche utilizzarle in cucina in diversi modi.

Ottime crude, al naturale o con un filo di zucchero e limone, se le preferite.

Ottime come aggiunta alle macedonie di frutta, ai sorbettiai gelatiPossiamo poi sbizzarrirci ed utilizzarle per preparare dolci al cucchiaio oppure usare la confettura di ciliegie che è ottima in torte e crostate.

Con le ciliegie si ottengono anche sciroppi mostarde, marmellate, succhi e in alcune regioni vengono utilizzate come contorno dei piatti a base di selvaggina.

Ecco, adesso m’è proprio venuta voglia di fare un plumcake alle ciliegie, ad esempio. Semplice e gustoso! Impasto semplice del plumcake a cui aggiungo uno yoghurt bianco, versarne metà nello stampo, coprire poi con le ciliegie denocciolate e divise a metà, coprire con l’impasto rimanente e infornare il plumcake.

Voi cosa ci fareste con queste belle ciliegie di stagione?

Hai dimenticato la password?