Detto Fra noi by Unilever
Non fai ancora
parte della community
Registrati >
Cif
Lysoform detersivo igienizzante
Svelto
Coccolino
Algida
Magnum
CarteDor
Cornetto Algida
Viennetta
Cucciolone
Calve
Lysoform
Knorr
Lipton
Te Ati
Axe
Badedas
Clear
Dove
Dove Man Care
Fissan
Glysolid
Sunsilk
Tony&Guy
Mentadent
Zendium
Neutrazero
Tigi

Ridurre i rifiuti in cucina

Blogger
di Guglielmo Pellegrino

Cucinare è una questione di chimica, di..

di Caterina Policaro
 

Sempre nell’ottica di essere più green e sostenibili, di quali alimenti e prodotti possiamo fare a meno per consumare meno energia e ridurre il numero dei rifiuti prodotti in cucina?

 

Cominciamo dall’ovvio: mettiamo al bando piatti, bicchieri, posate di plastica e tovaglioli di carta se non strettamente indispensabili (e nel caso, scegliere quelle almeno biodegradabili).

Teli e strofinacci in cotone, lavabili e riutilizzabili da preferire a carta assorbente usa e getta, così come è bene usare panni riutilizzabili anche per le pulizie. Utilizzare contenitori con coperchio (o coprire con un piatto) per preservare e conservare cibi piuttosto che la pellicola trasparente che poi si getta. E’ quindi indispensabile essere forniti di un buon set di contenitori di diverse misure.

 

Evitare l’acquisto di frutta e verdura confezionati, preferire prodotti freschi senza packaging.

Avere a disposizione vasetti per le conserve in caso di quantitativi che eccedono il consumo nell’immediato.

 

Preferire buste e sacchetti di tela e plastica, riutilizzabili più volte.

 

Se è possibile, bere sempre acqua dal rubinetto.

 

Non acquistare prodotti (merendine ecc.) confezionati singolarmente: quante confezioni dobbiamo poi gettare nei rifiuti?

 

Riutillizzare sempre gli avanzi incorporandoli in nuove ricette aiuta a produrre meno rifiuti.

Acquistare detersivi e detergenti alla spina.

 

Le parti esterne di patate, finocchi, carote, carciofi o i baccelli dei legumi sono scarti che possono essere invece bolliti e ridotti in crema o minestroni o usati per preparare flan e soufflè.

 

Quando prepariamo ricette elaborate che richiedono cotture lunghe, prepararne una dose doppia da conservare sottovuoto in frigo o nel freezer. Si risparmia energia rispetto a cucinare due volte in due momenti diversi e si risparmia tempo.

 

E tu? Quali strategie adotti nella tua cucina green?

Lascia un commento

43 Commenti
cardonemarco@tiscali.it 5/05/2017 Segnala abuso >

nteressante

fifian 3/05/2017 Segnala abuso >

Tutti ottimi consigli, molti dei quali già applico

maria.verzi@hotmail.com 2/05/2017 Segnala abuso >

ottimo

ottimo

luisa88tzn 28/04/2017 Segnala abuso >

Molte cose già le faccio

maisempre85 26/04/2017 Segnala abuso >

bene

n.volpe 22/04/2017 Segnala abuso >

da seguire

smallina 20/04/2017 Segnala abuso >

ok

asia1234 18/04/2017 Segnala abuso >

siii

susy1954@alice.it 14/04/2017 Segnala abuso >

assolutamente si!!!!

tizina 4/04/2017 Segnala abuso >

concordo

poldino111316 3/04/2017 Segnala abuso >

Ottimo articolo.

valeee123 30/03/2017 Segnala abuso >

Grazie

alessandro25 27/03/2017 Segnala abuso >

Grazie. Sono consigli ottimi da utilizzare quotidianamente

Interessante

Interessante

UTILE

interessante

elima79 17/03/2017 Segnala abuso >

Utilissimo

interessante

bach15 7/03/2017 Segnala abuso >

Ottimi consigli

Cerchero' di adeguarmi...

dommy 15/02/2017 Segnala abuso >

ottimi consigli

peppa14 6/02/2017 Segnala abuso >

Ok

41079TITTI 1/02/2017 Segnala abuso >

riciclo a vita

elenoireh 12/12/2016 Segnala abuso >

Ok

utili consigli

alisia2016 23/11/2016 Segnala abuso >

grazie

molto d'accordo sull'acqua del rubinetto anche se il grado di potabilità varia da zona a zona in Italia

piwipa 11/11/2016 Segnala abuso >

grazie

quartagiulia94@live.it 10/11/2016 Segnala abuso >

io produco un sacco di plastica!

mimi13 9/10/2014 Segnala abuso >

bell'articolo

claudia0569 5/10/2014 Segnala abuso >

Io cerco sempre di buttare il meno possibile, soprattutto il cibo, ma fra confezioni, imballaggi, pacchetti vari, e scarti di lavorazione per la preparazione dei cibi mi ritrovo sempre con il sacco pieno di cose da buttare!

giuseppe.pg 24/09/2014 Segnala abuso >

bisognerebbe farlo capire ai giovani d'oggi

vittoria1973 15/09/2014 Segnala abuso >

piatti di plastica non ne uso e riutilizzo i sacchetti o i contenitori di frutta e verdura. non sapevo invece si potesse fare il passato con gli scarti della verdura

vitpi993 30/08/2014 Segnala abuso >

un ottimo consigli, riciclare è fondamentale per garantire un futuro migliore ai nostri figli

è vero riciclare ed utilizzare tutto nella maniera corretta è molto importante

Anche io dedico molto del mio tempo al minor spreco di alimenti e imballaggi.

marinapiotti 6/05/2013 Segnala abuso >

io riutilizzo i sacchetti della frutta per portare la plastica o il vetro per la raccolta differenziata .

stoviglie di plastica non ne uso quasi mai. i sacchetti di plastica dove metto le frutta e la verdura che prendo al supermercato, poi li riutilizzo per la raccolta dei rifiuti "secchi".

top
Rubriche

L'ORDINARIO E LO STRAORDINARIO IN 4 RUBRICHE
Buona lettura!

Oroscopo
Ariete Toro Gemelli Cancro
Leone Vergine Bilancia Scorpione
Sagittario Capricorno Acquario Pesci
iniziative speciali

SCOPRI QUANTO IL MONDO UNILEVER HA DI SPECIALE DA OFFRIRTI.

concorsi & promozioni

SCOPRI TUTTE LE PROMOZIONI Concorsi e Promozioni

Hai dimenticato la password?