Non fai ancora
parte della community
Registrati >

Novembre, la spesa di stagione

Blogger
di Guglielmo Pellegrino

Cucinare è una questione di chimica, di..

Prova
con..

Vellutata di Carciofi
Vellutata di Carciofi

Dall’esperienza e dalla creatività Knorr nascono le Vellutate: raffinate preparazioni con verdure selezionate finemente passate e un delicato goccio di crema di latte o formaggio, per offrirti una consistenza piacevolmente morbida e avvolgente e un gusto sfizioso.

Scopri di più

di Caterina Policaro
 

Novembre, l’anticamera dell’inverno vero e proprio, di solito piovoso o nebbioso (anche se quest’anno ci sta ancora regalando belle giornate ogni tanto). Tra i prodotti di stagione molti alimenti salutari e antiossidanti, da scegliere per combattere l’avanzare dell’età e gli effetti dell’inquinamento sul nostro corpo. La spesa di novembre è ricca di cibi nutrienti, ricchi di sapore e capaci di scaldare la nostra tavola, il nostro corpo e di migliorare anche l’umore.

Tra la verdura troviamo finocchi e cicoria, entrambi ricchi di acqua e buone proprietà depurative. Troviamo poi carote;bietole, catalogna, sedanola famiglia dei cavoli al gran completo (cavolfiore, cavolini di Bruxelles, broccoli, cavolo cappuccio, cavolo rosso e verza, ricordiamoci che sono ottimi antitumorali riconosciuti).

 

Una ricetta per un primo veloce e di stagione, a proposito di cavoli:

 

Orecchiette con il cavolfiore

 

Ingredienti:

orecchiette,

cavolfiore,

polpa di pomodoro,

cipolla,

prezzemolo,

olio d’oliva,

sale e pepe

 

Preparazione:

Appassire la cipolla tritata in olio e acqua, deve diventare trasparente, aggiungere la polpa di pomodoro, regolare di sale e pepe, cuocere per 20 minuti.

Lessare le cimette de cavolfiore in abbondante acqua, salare quando bolle e unire le orecchiette. Scolarle un paio di minuti prima conservando dell’acqua di cottura. Unire alla salsa di pomodoro, un filo d’olio e proseguire la cottura fino a quando il liquido sarà assorbito.

 

Novembre mese di funghi, tartufizucca ma anche di patate, topinambur, spinaci e, soprattutto, carciofi.

La frutta di novembre: cominciamo da arance, mandaranci e mandarini, vere e proprie ricariche di vitamina C. Da preferire sempre quelle nostrane.

Se fumi tanto è bene consumare quanti più agrumi puoi.

Per la vitamina C non dimenticare che questo è il momento adatto per acquistare i kiwi di origine Italiana.

Continuiamo con uvacastagne, pere, mele e, ovviamente, cachi e melograni.

Hai provato le ricette con i cachi che suggerivo la settimana scorsa?

A novembre possiamo già acquistare frutta natalizia: ananas, alchechengi, carrube; corbezzoli. Non dimentichiamo la frutta secca e via anche di noci, nocciole e mandorle che possiamo conservare per molto tempo e mangiare anche più in .

Hai dimenticato la password?