Non fai ancora
parte della community
Registrati >

Dalla schiscetta al bento box: una sana pausa pranzo fai da te

Blogger
di Guglielmo Pellegrino

Cucinare è una questione di chimica, di..

Prova
con..

Un tocco in più di gusto e fantasia
Un tocco in più di gusto e fantasia

Cosa mettere nella borsa per rendere il pranzo più sfizioso? Maionese Calvé può dare più gusto ai tuoi sandwich, alle insalate di riso o pasta, con tutta la sicurezza Calvé. Le uova utilizzate infatti provengono da allevamenti a terra, ovvero dove le galline sono lasciate libere in un ambiente delimitato e non tenute in gabbie. Provala e sentirai che gusto!!

Scopri di più

di Caterina Policaro
 

La pausa pranzo fai da te è tornata di moda e tanti optano per portarsi dietro direttamente da casa cosa mangiare, magari in colorati e pratici contenitori ispirati al giappone ed alla tradizione del bento box. La rivisitazione in chiave moderna e pratica della più classica schiscetta, per capirci.

Provo a suggerire qualche idea gustosa per la pausa pranzo fai da te di chi deve pranzare fuori casa possibilmente senza rimetterci forma e salute.

Un panino con verdure grigliate (su cui un cucchiaio di maionese non guasta, se vogliamo un po’ di gusto in più), oppure una frittatina e un’insalata, abbinate sempre a un frutto.

Un’insalata di verdurine bollite (una patata, una carota, una cipolla e una zucchina da scolare quando sono belle tenere e da condire con un filo di olio di oliva o maionese, se preferite).

Io di solito vado sul pratico/veloce quando non ho tempo per preparare la mia schiscetta: panino con tonno al naturale e insalata e una banana oppure panino con crudo e pomodoro e una mela.

Ci si può, comunque, sbizzarrire con le ricettine per riempire il nostro bento box della pausa pranzo. Solo panini, alla lunga, annoiano.

Ad esempio preparandoci degli spiedini grigliati di tonno fresco, crudo, peperoni e cipolla rossa (tagliare il tonno in 3 o 4 filetti, avvolgeteli con le fettine di prosciutto e tagliateli in cubi della stessa dimensione, tagliare a pezzi i peperoni e la cipolla, infilzate tutto alternando con foglie di menta, cuocere gli spiedini per 2 minuti su griglia caldissima o in padella antiaderente).
Oppure dei rotoli di melanzane con il cous cous, degli involtini di filetti di spadola con pan grattato, olive e capperi, o ancora delle insalatine di pasta dove vince solo la nostra fantasia riguardo agli ingredienti da utilizzare.

I bento box più moderni, con gli spazi interni suddivisi, ci aiutano a ricordare che un pasto completo e sano deve contenere carboidrato, proteina, frutta e verdura nelle giuste proporzioni.

Tu cosa ti porti da casa per la pausa pranzo?

Hai dimenticato la password?