Non fai ancora
parte della community
Registrati >

Cucinare con i robot multifunzione

Blogger
di Guglielmo Pellegrino

Cucinare è una questione di chimica, di..

Prova
con..

Svelto, l’amico per i piatti delle famiglie italiane
Svelto, l’amico per i piatti delle famiglie italiane

Grazie ad una formula rinnovata, che combatte meglio anche lo sporco più ostinato, il nuovo Svelto rende la pulizia delle stoviglie più veloce e pratica. Con la sua forza sgrassante Svelto è ancora più efficace…perfino in acqua fredda!
Il nuovo Svelto, inoltre, non offre solo il miglior risultato pulente con una sola passata, ma si dimostra anche attento ai temi del risparmio e della salvaguardia della Natura.
Grazie alla sua innovativa formula sgrassante, potente perfino in acqua fredda, e al suo flacone, con minore percentuale di plastica, Svelto offre il proprio contributo per il rispetto dell’ambiente.

di Caterina Policaro
 

I robot multifunzione da cucina sono utilissimi per abbassare notevolmente i tempi di preparazione delle ricette. Ne esistono di diversi tipi e costi, con poche o moltissime funzioni. Il robot elettronico, può essere prezioso, infatti per tritare, frullare, impastare, macinare ecc. Il boom si è avuto negli anni Sessanta quando la donna abbandonò ufficialmente il ruolo di casalinga e cuoca a tempo pieno per il mondo del lavoro.

 

Vediamo le caratteristiche degli elettrodomestici multiuso. Di solito i robot multifunzione sono in acciaio o plastica, compatti, oramai pesano molto poco, sono alimentati da corrente elettrica e non occupano molto spazio. Possiedono, generalmente, un tasto principale di avvio on/off e alcuni tasti/pulsanti/manopole che attivano le diverse funzioni. Possono avere componenti aggiuntivi che aggiungono ulteriori possibilità d’uso.

 

L’impastatrice ha un motore, un braccio meccanico che attiva un movimento rotatorio. Le lame d’acciaio sono quasi sempre estraibili e possono essere lavate sia in lavastoviglie che a mano.

A seconda del modello, si possono preparare frullati e frappé con la frutta, vellutate e passate di verdura, triti di aglio, prezzemolo ecc., macinare la carne, tagliare a listarelle carote zucchine ecc., impastare pizze, focacce, dolci di tutti i tipi. I modelli più evoluti possiedono anche una funzione cottura (risotti, purè, zuppe ecc.) ed eventualmente altri accessori per la cottura a vapore, ad esempio.

 

Sicuramente un robot multifunzione è un validissimo aiuto in cucina. Non fa però miracoli e non fa tutto lui. L’uso dipende sempre dal nostro modo di vivere la cucina e la preparazione dei cibi. Sono ottimi per velocizzare operazioni, per cucinare per molti ospiti, per lavorare alcune materie prime, per impasti che richiedono tempo e fatica a mano ecc.

 

Molti dei robot multifunzione in commercio hanno anche uno o più ricettari di riferimento con trucchi e dosi per tantissime ricette testate e ottime. Alcuni hanno anche delle community di riferimento online ricchissime di consigli da parte di chi ne fa un uso massiccio e quotidiano.

 

Tu ne possiedi uno? Come ti trovi? Per cosa lo usi

Hai dimenticato la password?