Non fai ancora
parte della community
Registrati >

Le ultime novità in palestra: dalla pole fitness alla slackline

Blogger
di Floriana Ferrando

Laureata in Scienze della Comunicazione..

Dopo la pausa estiva, è il momento dei propositi sportivi per il nuovo anno... scolastico. Vediamo insieme, a seconda dei gusti e della necessità, che allenamento scegliere. Dimagrante? Tonificante? Volete mettere su muscoli? Intanto dall’America e dall’Inghilterra arrivano anche le ultime novità e curiosità, e qualche esperto si è già preso la briga di raccontarci cosa andrà di moda nei prossimi mesi.
 
Chi lascia la strada vecchia per la nuova…. Prima di tutto urge un chiarimento: se da anni avete un programma sportivo che vi soddisfa, continuate così. Dopo la pausa estiva sarà un piacere riprendere gradualmente a correre, nuotare, fare le vostre ore di aerobica in palestra, giocare a tennis e così via. Se invece avete un briciolo di curiosità o avete abbandonato lo sport da tempo e siete alla ricerca di una nuova attività, la prima domanda da porsi è: che obiettivo ho? Tonificare la muscolatura poco allenata? Dimagrire? Potenziare la forza? Regolare il fiato? Semplicemente, divertirmi? Se la scelta ricade su una palestra dove si trovano all’interno corsi e attrezzi che rispondono a tutte queste domande, l’imperativo è sceglierla con cura valutando areazione, pulizia, stato degli spogliatoi e dell’attrezzatura, eventuali servizi aggiuntivi, orari dei corsi e ovviamente tariffe.
 
Le ultime curiose novità. Nel 2013 vi sono specialità che sono diventate particolarmente di moda: la prima è la pole fitness, la ginnastica con il palo, che tonifica, rende elastici e armonici, fa sudare molto e fa divertire a ritmo di musica. Chi ama i supporti e la definizione perfetta dei gruppi muscolari può provare la Thera Band Gym, ovvero esercizi mirati svolti con speciali elastici, molte palestre italiane svolgono questi allenamenti. Se siete giovani e temerarie, vale la pena provare un allenamento circense come la slackline, ovvero camminare sulla corda da circo come funambole.
 

Personal trainer? Se avete la fortuna di potevi permettere un personal trainer, ecco le ultime due tendenze quanto a programmi in arrivo dall’Europa e dal Canada: la prima si chiama Ugi, U got it, una serie di esercizi a piedi nudi su una speciale palla che aiutano equilibrio e forza rendendo il fisico più armonioso. Altrimenti, ecco il programma HIIT, high intensity interval training, ovvero un percorso tra le macchine da soli 30 minuti dove lavorando molto sull’alta intensità delle ripetizioni si bruciano molte calorie. E se il personal training costa troppo, inizia a diffondersi ovunque la moda dell’allenatore di gruppo: scegliete un paio di amiche che condividano i vostri stessi bisogni (tonificare e assottigliare le gambe?), prenotatene uno e dividete la spesa, e l’allegria.

Hai dimenticato la password?