Non fai ancora
parte della community
Registrati >

Il fitness? Fallo nel traffico

Blogger
di Floriana Ferrando

Laureata in Scienze della Comunicazione..

Da ripetere due volte al dì
 
Semaforo rosso? Circolazione bloccata? Puoi tonificare addominali, lato B e cosce anche mentre sei seduta al volante. Esclusivamente ferma in coda o al semaforo rosso, ovviamente.
 
Partiamo sciogliendo i muscoli in tensione: spingete la testa contro il poggiatesta e rilasciate dopo una manciata di secondi, ripetendo l’esercizio una decina di volte. Poi passate alle spalle sollevandone una alla volta (il braccio deve restare lungo il corpo) e mantenendo la schiena aderente allo schienale del sedile.
 
E per tonificare? Quando si tratta di modellare il fisico i consigli migliori giungono da una specialista del fitness, la celebre personal trainer Jill Cooper. Ecco gli esercizi da compiere:
 
Lato B. Fra i punti critici più odiati dalle donne ci sono gambe e lato B (a meno che non vogliate ricorrere all’elettroshock). Avreste mai pensato di poterli modellare senza andare n palestra? Ferme al semaforo con il freno a mano tirato stendete una gamba orizzontalmente, tenendo l’altra piegata ben salda a terra e creando un angolo di 90 gradi con il ginocchio: è proprio su questa gamba che dovrete appoggiarvi per sollevarvi lentamente dal sedile, stringendo per bene i glutei. Rimanete in posizione il più possibile e ripetete al prossimo semaforo con l’altra gamba. Più semafori dividono casa e ufficio, più i vostri glutei si modelleranno.
 
Pancia. Passiamo agli addominali! Certo, quella pancetta non sparirà nel nulla, ma potrete darle un altro tono. Per farlo basta stringere il volante fra le mani all’altezza delle spalle tenendo le braccia ben tese e spingere la schiena indietro, incurvando le spalle e contraendo gli addominali.
 
Pettorali. Infine, restano i pettorali, da rinforzare appoggiando le mani sul volante a metà altezza e spingendole una verso l’altra, come a volerle unire. Anche questo esercizio va ripetuto per tutta la durata del rosso del semaforo e per i cinque successivi. 

Hai dimenticato la password?