Non fai ancora
parte della community
Registrati >

Le sopracciglia le voglio così

Blogger
di Floriana Ferrando

Laureata in Scienze della Comunicazione..

Dicono che se la forma non è quella giusta può incidere negativamente sull’intero sguardo e sulle proporzioni del viso. Così non c’è da stupirsi se l’ultima beauty obsession delle patite di bellezza riguardi proprio le sopracciglia che, assicurano, possono rendere un volto più giovane e dall’aspetto fresco se curate minuziosamente. “Le sopracciglia incorniciano il volto, anche senza trucco, e ben curate – spiega il guro dell’eyebrows delle star Damone Roberts - possono togliere 10 anni e 10 chili di troppo”. Affermazione azzardata? Forse. Ma se la posta in gioco è questa, tanto vale capire meglio di cosa si tratta.
 
Partiamo dalla moda del momento: quest’estate le sopracciglia devono essere piuttosto folte, per dare un effetto del tutto naturale, addirittura un po’ “wild”, selvagge. Ma solo all’apparenza! In realtà devono essere curatissime. Ma una domanda sorge spontanea: quale fa per voi? Non esiste una regola universale. Ogni forma del viso ha un disegno che più lo valorizza, “because every face deserves the perfect frame”, “ogni viso merita una cornice perfetta”, come dice il motto di Roberts.
 
Le misure, invece, quelle seguono regole ferree. Il sopracciglio deve iniziare sopra l’angolo interno dell’occhio per finire in corrispondenza della linea immaginaria che collega la narice all’angolo esterno (per individuarla potete aiutarvi con una matita), alla stessa altezza dell’origine del sopracciglio. L’angolo si trova ad un paio di centimetri o poco più dall’origine.
 
Gli strumenti da utilizzare per ottenere sopracciglia definite sono tre: un pettinino per sopracciglia, una matita o ombretto della stessa tonalità della peluria e un gel apposito, per chi vuole ottenere un effetto a lunga durata. Si inizia con il pettinare le sopracciglia verso l’alto e vero l’esterno, poi si procede riempiendo i buchetti fra la peluria con dei leggeri e brevissimi tratti di matita, poi si spazzola nuovamente per uniformare il colore e definire il contorno. Una leggera passata di gel per sopracciglia donerà un aspetto molto definito.
 
Qualche dritta dai make-up artist: i visi spigolosi e molto magri vengono addolciti da sopracciglia arrotondate, al contrario quelle ad ali di gabbiano caratterizzano i visi tondi. Per distanziare gli occhi sfoltire gli angoli interni, mentre per mascherare un mento pronunciato insistere sull’angolo del sopracciglio. E c’è anche chi le tinge
A voi la scelta. 

Hai dimenticato la password?