Non fai ancora
parte della community
Registrati >

Halloween: il trucco secondo Snapchat

Blogger
di Floriana Ferrando

Laureata in Scienze della Comunicazione..

Fra arcobaleni e conigli mannari
 
Siete ossessionate da Snapchat, la celebre applicazione per Smartphone che permette di manipolare immagini e video con i più curiosi filtri ed effetti speciali? C’è chi ha pensato di usarli per creare una perfetta maschera per la notte delle streghe.
 
Prendiamo uno dei più classici, come il filtro che sembra fare uscire un fiume arcobaleno dalla nostra bocca. Per realizzarlo serve una vasta gamma di colori per la pelle e un po’ di precisione, ma con la giusta manualità il trucco sarà sorprendente. Si parte dagli occhi e si finisce sul collo, colorando anche una vecchia maglietta bianca.
 
Sempre parlando di arcobaleno, che ne dite di un fiume di lacrime colorate che esce dagli occhi? Proprio come promette di fare il filtro Rainbow Tears su Snapchat. Una ricca palette di ombretti super colorati e un eyeliner nero in gel faranno al caso nostro. Unico neo: sconsigliato se pensate di scatenarvi tutta la notte in discoteca, il sudore potrebbe rovinare il trucco.
 
Demone o coniglio? Snapchat non propone solamente filtri simpatici e divertenti. È il caso dell’Evil Bunny, che ci trasforma in spaventosi conigli dai denti aguzzi. Al trucco qui aggiungiamo due accessori: delle lunghe orecchie di cartoncino da fissare sul capo e un paio di lenti a contatto colorate. Rosse, magari.
 
Infine, mica possono mancare i demoni nella notte di Halloween! Cerone grigio su volto e collo, nero intorno agli occhi e sulle labbra e l’aspetto terrificante è assicurato.

Hai dimenticato la password?