Non fai ancora
parte della community
Registrati >

Chroming, mi trucco col rossetto

Blogger
di Floriana Ferrando

Laureata in Scienze della Comunicazione..

Il beauty trend di primavera
 
C’era una volta l’ombretto. E il blush e il fard. Ora c’è solo il rossetto. Si tratta del chroming, un’evoluzione della tecnica dello strobing che promette di scolpire l’intero volto, dando luce ad alcune zone e giocando sulle ombre in altre, utilizzando esclusivamente il prodotto per le labbra. Insomma, l’obbiettivo è minimizzare le imperfezioni giocando sul perfezionare l’incarnato e per farlo il noto senior make up artist per Mac Cosmetics Dominic Skinner ha presentato questa nuova tecnica che parrebbe piuttosto semplice e veloce, ideale per le meno esperte di make-up e per le ragazze in continua gara con l’orologio la mattina. La dimostrazione l’ha condivisa lui stesso sul suo profilo Instagram (https://www.instagram.com/dominic_mua/), dove ha pubblicato una foto di un trucco realizzato usando la tecnica del Chroming nel backstage di una sfilata.
 
Quel che serve è un rossetto e un pennello. Anzi, se preferite potete usare le dita per lavorare il prodotto, che grazie al calore corporeo si modellerà più facilmente e in maniera naturale, donando alla pelle un aspetto levigato. Il trucco sta nello stendere un sottile strato di rossetto in alcuni punti strategici, quelli cioè da valorizzare: zigomi, guance, parti laterali della fronte e arcata sopracciliare, poi si procede sfumando accuratamente dagli zigomi verso le  tempie, dalla fronte all’attaccatura dei capelli e così via. Iniziate con una piccola dose di prodotto alla quale ne potrete sempre aggiungerne altra, se si renderà necessario, magari picchiettando delicatamente il rossetto sulla pelle per ottenere un risultato il più naturale possibile.
 
Attenzione, però: non pensiate che vada bene un rossetto qualsiasi. I più adatti sono quelli semi-trasparenti e iridescenti o metallizzati, che regalano lo stesso effetto di un comune illuminante per il viso. La tonalità? Dipende dall’incarnato, ovviamente. I più gettonati sono certamente il nude, il rosa chiaro, il pesca. 

Hai dimenticato la password?