Detto Fra noi by Unilever
Club del Passaparola
Non fai ancora
parte della community
Registrati >
Cif
Lysoform detersivo igienizzante
Svelto
Coccolino
Algida
Magnum
CarteDor
Cornetto Algida
Viennetta
Cucciolone
Calve
Lysoform
Knorr
Lipton
Te Ati
Axe
Badedas
Clear
Dove
Dove Man Care
Fissan
Glysolid
Sunsilk
Tony&Guy
Mentadent
Zendium
Neutrazero
Tigi

Buttery skin, il nuovo trend per la pelle

Blogger
di Floriana Ferrando

Laureata in Scienze della Comunicazione..

Pelle di burro
 
Dopo i capelli effetto specchio, arriva la pelle effetto burro: liscia e luminosa come non l’avete mai vista. A lanciare il trend è la truccatrice delle star Isabelle De Vries, che su Instagram condivide i suoi esperimenti di bellezza a colpi di #butteryskin.
 
Ma cosa si intende per “pelle di burro”? L’effetto restituito sulla cute è quello di un viso radioso, capace quasi di riflettere ciò che si trova di fronte, “regalando un aspetto salutare”, sottolinea la  De Vries. L’effetto non si ottiene con una complicata beauty routine, bensì attraverso una ben precisa pratica di make-up.
 
Perché pelle burrosa? Il nome fa riferimento letteralmente ad un pezzo di burro: "Mi è venuto in mente il termine buttery skin - spiega la make-up artist - perché emana la stessa consistenza setosa e la lucente che ha naturalmente il burro". Ideale per le pelli normali e miste, l’effetto può essere realizzato anche sulle cuti più secche, a patto che precedentemente si sia preparata per bene la pelle con pulizia e idratazione profonde.
 
Ora veniamo alla pratica. Si parte con un leggero scrub per esfoliare le zone secche del viso e aumentare la luminosità, e si prosegue con una maschera idratante a base di acido ialuronico. Poi si procede creando un trucco a strati: dopo avere spalmato una bella dose di primer illuminante per preparare il viso al trucco, concentrandosi soprattutto sulla zona a T, si prosegue con il fondotinta (da mischiare con qualche goccia di illuminante) e con il blush. Il consiglio della make-up artist? Usare le dita per spalmare al meglio e scegliere prodotti in crema: l’unico prodotto in polvere da utilizzare per ottenere la buttery skin è la terra per il contouring, che aiuta a regalare profondità. Per ottenere una vera buttery skin è necessario un po’ di “effetto rugiada”, come lo chiama la De Vries: applicate un po’ di balm sugli zigomi, sull’arcata sopraccigliare e sull’arco di Cupido, sopra le labbra,  per un effetto ultra shiny.
 
Con una spruzzata di spray tonico fissante la buttery skin è servita.

Lascia un commento

0 Commenti
top
Rubriche

L'ORDINARIO E LO STRAORDINARIO IN 4 RUBRICHE
Buona lettura!

Oroscopo
Ariete Toro Gemelli Cancro
Leone Vergine Bilancia Scorpione
Sagittario Capricorno Acquario Pesci
iniziative speciali

SCOPRI QUANTO IL MONDO UNILEVER HA DI SPECIALE DA OFFRIRTI.

concorsi & promozioni

SCOPRI TUTTE LE PROMOZIONI Concorsi e Promozioni

Hai dimenticato la password?