Non fai ancora
parte della community
Registrati >

Un Natale senza stress

Blogger
di Floriana Ferrando

Laureata in Scienze della Comunicazione..

Manca ancora un mese all’arrivo delle feste, ma le luminarie accese per le strade ci ricordano che il tempo stringe. E per affrontare al meglio tutti gli oneri natalizi è bene muoversi con un certo anticipo. Se la corsa ai regali e il pranzo con i parenti al completo rischiano di rendervi intrattabili nelle settimane precedenti al Natale, ecco i nostri consigli per allontanare lo stress.
 
Stabilite un budget. Pianificate tutte le spese e cercate di non sforare. Aiutatevi con gli acquisti online, dove spesso si scovano sorprendenti offerte. O (se avete più manualità di me) con il fai da te.
 
Fate una lista. Anzi, due. Da una parte c’è quella dei regali, che ogni anno sarebbe bene riuscire a tagliare un po’, dall’altra ci sono le cose da fare. L’elenco è troppo lungo? Per ogni voce chiedetevi: “E se non lo facessi?”, poi valutate le conseguenze e vedete se riuscite a eliminare un po’ di lavoro.
 
Regali ai bambini. Siete stanchi di ricevere decine di regali che nella migliore delle ipotesi riciclerete al prossimo Natale? Proponete ai parenti di fare i regali solo ai più piccoli, ne guadagnerà anche il portafogli. Anche impostare un tetto di spesa per i doni può essere un buon compromesso.
 
Forno, addio! Il pranzo della festa? Compratelo, anziché cucinarlo. Oppure per alleggerire la preparazione potete scegliere di preparare un buffet, anziché un vero e proprio pranzo. Questo vi permetterà di godervi meglio la festa, non dovendo sempre controllare cotture e fornelli.
 
Decorate, e siete a metà dell’opera. Per rendere la casa accogliente durante le feste basta sistemare sulla porta di ingresso una corona natalizia, poi un centro tavola di pungitopo e qualche candela rossa sparsa qua e là trasformeranno la casa con il minimo sforzo. Non dimenticate di pianificare la pulizia delle stanze: cucina, bagno e salotto, cioè gli spazi dove staranno i vostri ospiti, devono essere splendenti. Potete andarci piano con l’olio di gomito, invece, nelle stanze che rimarranno private.

Hai dimenticato la password?