Non fai ancora
parte della community
Registrati >

Il sonnellino che rigenera

Blogger
di Floriana Ferrando

Laureata in Scienze della Comunicazione..

I buoni motivi della siesta
 
Cala il livello di stress e pure il rischio di malattie coronariche. Ma non è finita qui:
secondo la National Sleep Foundation c’è una correlazione diretta fra salute e benessere della persona e il riposino pomeridiano.
 
Scopriamoli insieme.
 
Antistress - "Non tutti sanno che riposare anche per un paio di ore può essere un'ottima strategia per la riduzione dello stress, così come la meditazione, lo yoga o il thai chi", spiega il neurologo Sergio Garbarino. Alcuni esperimenti hanno evidenziato che in persone dal buono stato di salute un pisolino di due ore dopo una notte in bianco riduce i livelli di cortisolo, l'ormone dello stress.
 
Sistema cardiovascolare - 37% in meno di probabilità di morire di malattia coronarica nel corso dei sei anni di follow-up: è il beneficio di cui godono coloro che fanno un pisolino pomeridiano con regolarità (la percentuale scende al 12% per le sieste occasionali).
Concentrazione e memoria – Un cervello riposato è un cervello più reattivo. La memoria ne gode, come anche la capacità di apprendimento. La produttività sul lavoro, poi, si recupera con un sonnellino di appena 25 minuti.
 
Buon umore – Stanco e spossato? Una buona dormita, seppur breve, fa ritrovare il benessere psicofisico.
 
Sistema immunitario – Poco sonno corrisponde a difese immunitarie indebolite. Meglio dedicarsi ad un riposino pomeridiano durante i periodi di forte stress e stanchezza. 

Hai dimenticato la password?