Non fai ancora
parte della community
Registrati >

Profumo: a Natale fallo durare più a lungo

Blogger
di Floriana Ferrando

Laureata in Scienze della Comunicazione..

Dove spruzzarlo?
 
Fra i regali beauty più gettonati a Natale ci sono i profumi (scopri come scegliere quello giusto). Ma come utilizzarli per godere del loro aroma durante l’intero pranzo delle feste o per tutta la serata di Capodanno, senza farlo svanire ancor prima di arrivare al brindisi di mezzanotte?
 
Ci hanno insegnato a concentrarlo su collo e polsi. Ma ci sono altre zone strategiche in grado di mantenere più a lungo il buon odore di profumi e deodoranti. In generale si può dire che il segreto sia spruzzarlo nelle zone dove il corpo concentra calore, dove c’è molta umidità e dove pulsa il sangue. Un esempio? Tempie, collo, polsi, dietro all’orecchio. Ma anche in zone meno usuali, come dietro alle ginocchia, nella zona dell’ombelico, al centro del seno. Anche le giunture delle braccia sono consigliate, la piega del gomito ad esempio, così che ad ogni movimento la fragranza si sprigioni.
 
Anche i capelli sono un punto interessate dove concentrarsi: sulle punte se sono corti, sulle intere lunghezze se sono lunghi. Infine, sui vestiti. Ma in questo caso va fatta molta attenzione per non rischiare di macchiare gli indumenti e perché non tutti i materiali accolgono le fragranze nella stessa maniera. Se sui tessuti naturali non ci dovrebbero essere grandi problemi, i materiali tecnici potrebbero modificare l’aroma, anche in maniera sgradevole. Il must della stagione? La sciarpa di lana, che mantiene il profumo a lungo. 
 
Infine, il consiglio della diva Coco Chanel: per un effetto leggero ma seducente spruzzatelo sull'orlo della gonna.
 

Hai dimenticato la password?