Non fai ancora
parte della community
Registrati >

Il massaggio? Mordilo!

Blogger
di Floriana Ferrando

Laureata in Scienze della Comunicazione..

Morsi anti-stress
 
150 dollari per 60 minuti di morsi. É l’ultima tendenza fra le star: farsi (delicatamente) mordere per ritrovare pace e benessere. E’ il Bite-massage, bellezza!
 
Letteralmente significa, appunto, “massaggio col morso” ed è effettivamente quello che succede: attraverso una serie di delicati morsi su schiena, spalle, glutei la muscolatura si distende e si trova il relax. Lo hanno già provato, fra gli altri, Kanye West, Katy Perry, Paris Hilton, Courtney Love e Mariah Carey  e a praticarlo è Dorothy Stein, 48enne del New Jersey. È stato proprio l’ormai scomparso Frank Zappa, tra i primi a finire anni fa sotto la morsa (i morsi, anzi) della Stein, a battezzarla  con il confidenziale soprannome di Dr.ssa Dot: tutto è iniziato per gioco, racconta sulle pagine del Daily Mail, quando era ancora una bambina. La madre aveva bisogno di un massaggio ma lei, con quelle manine troppo piccole e deboli, ha pensato di usare la bocca per darle sollievo e così, incredibilmente, è stato. “Da lì è cominciato tutto, mia madre mi incoraggiava perché aveva sentito beneficio da quei massaggi. A 15 anni poi ho dato il mio primo morso ufficiale, al mio primo cliente”.
 
 
Il Bite-massage funziona secondo lo stesso principio dello stretching: l’obiettivo è preparare i muscoli al massaggio vero e proprio, infatti “mordere – spiega la Dr.ssa Dot, aiuta a distendere i muscoli e a stimolare il flusso del sangue”. Così si parte proprio da lì: una volta stesi sul tradizionale lettino da massaggi la signora testa con le mani le zone di maggiore tensione del corpo e poi, mantenendo i palmi lungo la spina dorsale, risale dai glutei al collo praticando dei morsi. Grandi ma deboli, non devono fare male e devono pizzicare esclusivamente la carne, senza colpire le ossa: “Faccio collo, spalle, talvolta glutei. Faccio grandi morsi ma delicatissimi, profondi abbastanza per afferrare e prendere i muscoli”, poi dopo una decina di minuti si procede con il massaggio classico fatto da mani riscaldate e oli profumati. Il massimo del beneficio si gode il giorno seguente alla seduta. 

Hai dimenticato la password?