Non fai ancora
parte della community
Registrati >

Fiori sulle labbra

Blogger
di Floriana Ferrando

Laureata in Scienze della Comunicazione..

Addio lucidalabbra!
 
Il rossetto? Dimenticatelo. Ora le labbra si ornano di petali di fiori colorati. Almeno a giudicare dalle modelle che hanno presentato la collezione primavera/estate 2017 di Preen by Thornton Bregazzi a Londra. Per l’occasione i fiori glieli hanno piazzati anche su collo e viso, al posto di collane, orecchini e accessori. Così dopo il make-up per le orecchie, spuntano i fiori per completare il look.
 
Si tratta di fiori veri. Disidratati, per la precisione.  La make-up artist Val Garland li ha applicati sulle labbra delle modelle, trasformando una semplice bocca in un bouquet fiorito. Ma si è spinta oltre, decorando nello stesso modo e con la medesima tecnica anche tempie, spalle e decolté. Un’esplosione di colori e profumi, insomma, che ha trasformato le modelle che hanno calcato la passerella in creature floreali. Lei lo chiama “woodland fairy look”, look da fata dei boschi. Per fare stare ogni petalo al suo posto la Garland ha utilizzato una particolare cera per il make-up che aiuta a fissare i fiori sulla pelle.
 
Non è la prima volta che l’universo di piante e fiori incontra il mondo del trucco. Qualche tempo fa un brand cinese ha lanciato in commercio una linea di rossetti contenenti fiori secchi. Hanno una consistenza gommosa, sono trasparenti e al loro interno svelano un fiore secco: è lui ad indicare di quale nuance verrà colorata la nostra bocca. A ben guardare si tratta solamente di una leggera sfumatura, non di una vera tintura. Inoltre sono profumati e sono disponibili in quattro colorazioni che spaziano dal rosa confetto al fucsia, passando per il corallo e l’arancio. Composti di burro di cacao, cera d’api, olio di lavanda e cera candelilla, questi speciali rossetti sono anche un ottimo alleato per idratare le labbra.
 
Infine, sono pure cangianti! Si adattano alla temperatura corporea, regalando in ogni momento della giornata una sfumatura diversa, più o meno intensa.

Hai dimenticato la password?