Non fai ancora
parte della community
Registrati >

A San Valentino mettici la testa

Blogger
di Floriana Ferrando

Laureata in Scienze della Comunicazione..

Acconciature romantiche
 
Trecce, chignon morbidi e spettinati o uno sciolto sinuoso. Ecco le migliori acconciature da sfoggiare durante la notte degli innamorati.
 
Lo chignon – Che sia alto o basso, l’importante è che sia morbido e spettinato ad arte. Gli chignon troppo tirati donano un’aria austera, a tratti anche sexy, certo, ma poco romantica. Per un effetto chic si può realizzarne uno alto e lasciare cadere fuori dall’acconciatura alcuni sottili ciuffi che andranno a posarsi sul viso, ai lati e sul collo. Ancora più d’effetto lo chignon basso, ancora più spettinato. Ciocche selvagge incorniceranno il volto e una leggera cotonatura delle radici renderà l’effetto ancora più pieno.
 
Trecce e nastri – La treccia è tornata prepotentemente di moda negli ultimi anni, in tutte le sue varianti. Quella a lisca di pesce, ormai lo sappiamo, è una delle più gettonate, ma anche quella tradizionale non è da escludere, soprattutto se si decide di valorizzarla con un nastro di seta o di raso. Potete decidere di usarlo al posto dell’antiestetico elastico per chiudere l’acconciatura o, ancora meglio, di unirlo ad una delle ciocche della treccia facendolo diventare parte integrande dell’acconciatura. Anche in questo caso lasciarla morbida e spettinata è l’idea vincente. Sui capelli mossi o portata di lato? Rende ancora di più.
 
Effetto wild – I capelli sciolti e spettinati uniti ad un paio di labbra rosse o ad uno smokey eye intenso regalano immediatamente un’aria seducente. Un arricciacapelli fa al caso nostro, ma non lasciate i boccoli troppo definiti: una volta arricciata l’intera chioma lasciate raffreddare per dieci minuti, altrimenti le onde si disferanno appena le toccherete, poi sporcatevi le mani con un po’ di gel fissante o con uno spray disciplinante e pettinate con le dita i capelli a testa in giù, per poi finire stropicciandoli fra le mani. Giocate sui volumi: avete i capelli lunghi o di media lunghezza e siete solite portare la riga su un lato? Asciugate e pettinate come di solito, a capelli asciutti e con le dita inumidite con il gel spostate il ciuffo sull’altro lato del capo. Creerete un’onda naturale che vi stravolgerà il look per una sera. 

Hai dimenticato la password?