Non fai ancora
parte della community
Registrati >

Onde di fine anno

Blogger
di Floriana Ferrando

Laureata in Scienze della Comunicazione..

Ecco come acconciare i capelli mossi, senza l’aiuto del parrucchiere.
 
La mezza coda di Margaret Qualley
Che fatica tenere in ordine una chioma voluminosa! Un’acconciatura semi raccolta può fare al caso vostro. Prendete ispirazione dall’attrice e modella statunitense Margaret Qualley: dividete i capelli con una riga centrale, poi unite in una coda bassa le sezioni superiori,creando un po’ di bombatura sulla nuca. Il resto delle lunghezze lasciatele cadere libere sulle spalle. Ideale per il cenone con i parenti.
 
 
Con accessorio
Julia Garner, con il bob tutto riccioli, opta per un nastro in tessuto da portare come un cerchietto, per arricchire un taglio corto e mantenere in forma la piega. Il nastro? Sceglietelo in velluto, il must della stagione. Altrimenti potete osare per il cerchietto “alla Kate d’Inghilterra”. Per un look alla moda e chic.
 
 
Sciolto rock
Il brindisi di Capodanno sarà rock? Sfoggiate uno sciolto curato. Dopo avere spruzzato sulla chioma uno spray lucidante, create una profonda riga laterale, che dona drammaticità all’acconciatura, e lasciate che le onde cadano libere. Prendete spunto da Jessica Alba: non lesinate sulla lacca, che permetterà di fissare i capelli in un look naturale, (dis)ordinato ad arte.

Hai dimenticato la password?