Non fai ancora
parte della community
Registrati >

Tutti i benefici della luce

Blogger
di Floriana Ferrando

Laureata in Scienze della Comunicazione..

Il sole d’inverno
 
La primavera si avvicina, le giornate si allungano e possiamo fare il pieno di “vitamina del sole”. Si tratta della vitamina D: si attiva grazie all’esposizione ai raggi solari ed è fondamentale per il benessere delle ossa, ma anche per cuore, cervello e sistema immunitario. Per non parlare dell’umore, visto che viene stimolata la produzione di seratonina, l’ormone della felicità.
 
Combatte le malattie cardiovascolari – Il sole? Abbassa la pressione sanguigna, con la conseguente riduzione di rischi di ictus e infarti. A sostenerlo è uno studio dell’Università di Edinburgo condotto dal dottor Richard Weller secondo cui quando ci esponiamo al sole viene rilasciato nel sangue l’ossido nitrico, un vasodilatatore che allarga i vasi diminuendo la pressione.
 
Sole Vs. Fumo -  Insomma, prendete il sole! Pensate che uno studio condotto dal Karolinska Institute di Stoccolma e pubblicato sul Journal of Internal Medicine ha sentenziato che la mancata esposizione ai raggi solari può essere nociva quanto il fumo per la salute e il benessere di un individuo. Per condurre l’esperimento gli studiosi hanno analizzato due gruppi di 100 donne, uno quotidianamente esposto al sole e l’altro che prediligeva l’ombra, notando che il tasso di mortalità a 20 anni delle donne del secondo gruppo era pari al doppio del primo. “I non-fumatori che evitano il sole godono di un’aspettativa di vita simile a quella dei fumatori che si espongono regolarmente alla luce solare - spiega il dottor Pelle Lindqvist, l’epidemiologo che ha condotto lo studio - e i risultati della nostra ricerca indicano che il tenersi lontani dai raggi solari costituisce un fattore di rischio analogo a quello del vizio del fumo“.

Hai dimenticato la password?