Non fai ancora
parte della community
Registrati >

Stress pre-Natalizio: come superarlo

Blogger
di Floriana Ferrando

Laureata in Scienze della Comunicazione..

I consigli dello psicoterapeuta
 
Regali dell’ultimo minuto. Pranzo con i parenti. La casa da sistemare. Malinconia per qualcuno che non c’è più. Il periodo delle feste non è per tutti un momento sereno come la tradizione vorrebbe. Ecco come arrivare al 25 dicembre senza troppo stress.
 
Rompi le tradizioni – Anche quest’anno vi aspetta un pranzo in famiglia con una ventina di persone e quantità enormi di cibo da preparare? Cambiate programma. E non fatevi abbindolare dal ritornello secondo cui “Ma lo abbiamo sempre fatto!”. Se una tradizione non porta più benessere, è ora di trovarne una nuova. Magari fuori casa.
 
Ridimensiona le aspettative – Ce lo insegnano da bambini che il Natale è il periodo più bello dell’anno. Poi si diventa adulti e molte cose cambiano. Gli psicoterapeuti consigliano di provare a vivere il Natale come un giorno qualunque, solo con qualche impegno in più.
 
Un giorno qualsiasi – Non aspettatevi più di una piacevole giornata: se puntate alla perfezione sarà facile rimanere delusi. Come spiega la psicoterapeuta Cristina Selvi: “A volte diamo al periodo un'importanza eccessiva. Le cose belle e le cose belle in famiglia succedono tutto l'anno. Bisogna ridimensionare il proprio approccio emotivo”.
 
Seleziona – Concentrati su ciò che è davvero importante e piacevole per te, come consiglia la life coach Linda Hedberg: “Ad esempio se sei sopraffatto da decine di biglietti di auguri da spedire chiedeti: ‘Quali sono le 10 persone più importanti per me?’. Invia a loro i biglietti postali e metti il resto in secondo piano. O semplicemente invia a questi ultimi una e-card. Sarà un po’ impersonale ma almeno è eco-friendly”.
 
Programma – Muoviti in tempo. Fai una lista dei regali da comprare e cerca di arrivare alla settimana prima di Natale con già tutti i pacchetti regalo pronti per essere consegnati. Internet può essere di aiuto per risparmiare tempo, ma fate attenzione ai tempi di consegna. 

Hai dimenticato la password?