Non si tratta di esser pigri o sfaticati: c’è una ragione scientifica se, dopo un periodo di pausa (per quanto stressante, a sua volta), tornare al lavoro comporta ansia e malessere ai più. All’estero lo chiamano "post-vacation blues": il passaggio repentino dalle vacanze (fatto di passeggiate all’aria aperta e orari elastici) alla vita da ufficio (dalle r..