Detto Fra noi by Unilever
Club del Passaparola
Non fai ancora
parte della community
Registrati >
Cif
Lysoform detersivo igienizzante
Svelto
Coccolino
Algida
Magnum
CarteDor
Cornetto Algida
Viennetta
Cucciolone
Calve
Lysoform
Knorr
Lipton
Te Ati
Axe
Badedas
Clear
Dove
Dove Man Care
Fissan
Glysolid
Sunsilk
Tony&Guy
Mentadent
Zendium
Neutrazero
Tigi

Imbiancare casa in 5 mosse

Le 5 cose che ...

Imbiancare senza stress? Si può. Per sveltire e gestire con maggiore serenità tutte le operazioni, si deve organizzare prima tutto il necessario e proseguire poi a piccoli passi, per la precisione cinque.
 
1. Pareti pulite
Non si imbianca senza prima eliminare lo sporco dalla parete. Macchie e aloni possono essere ripuliti con un panno imbevuto di acqua e candeggina o, per le aree più piccole, con la gomma. Devono essere rimossi anche gli aloni dovuti al fumo. Dopo la pulizia delle pareti che, ricordiamolo, è importante per evitare il riaffiorare di vecchie macchie, si può passare il fissativo.
 
2. Preparare gli strumenti
Per essere veloci, occorre avere tutti gli strumenti pronti e accessibili. I pennelli, i rulli, teli di plastica per coprire i mobili, stucco, spatola e scotch di carta. Proteggere i mobili è importante, ma lo è anche proteggere il battiscopa e gli stipiti con lo scotch di carta per non sporcarlo con il pennello mentre applicate la vernice. Infine, stendete i fogli di plastica anche sul pavimento.
 
3. Scegliere il pennello
Il pennello è fondamentale per le porzioni di muro più piccole, dove il rullo non passa. Il pennello adatto è piatto. Dovrà essere grande se si vuol imbiancare un’ampia parete senza ricorrere al rullo, piccolo se lo si destina solo agli angoli nascosti.
 
4. La vernice
La vernice, a meno che non siate esperti, va scelta con l’ausilio del ferramenta di fiducia. Quelle traspiranti sono meno soggette all’inconveniente della muffa. Quelle lavabili sono più adatte a bagni e cucine, ma è importante anche eliminare ogni traccia di muffa prima di stendere la vernice. Ma prima di procedere, cercate e chiudete con lo stucco tutti i buchi così da farli sparire.
 
5. Stendere la vernice
Eccoci quindi giunti al punto: è l’ora della vernice. Il consiglio è di stenderla in tutti e due i sensi, verticale e orizzontale, per ottenere un effetto omogeneo. Prima di dare la seconda mano, attendere che la vernice sia ben asciutta e, se si ha molta fretta, si può pensare di acquistare una vernice a rapida asciugatura.

Lascia un commento

0 Commenti
top
Rubriche

L'ORDINARIO E LO STRAORDINARIO IN 4 RUBRICHE
Buona lettura!

Oroscopo
Ariete Toro Gemelli Cancro
Leone Vergine Bilancia Scorpione
Sagittario Capricorno Acquario Pesci
iniziative speciali

SCOPRI QUANTO IL MONDO UNILEVER HA DI SPECIALE DA OFFRIRTI.

concorsi & promozioni

SCOPRI TUTTE LE PROMOZIONI Concorsi e Promozioni

Hai dimenticato la password?