Non fai ancora
parte della community
Registrati >

Cinque oggetti da non lavare in lavastoviglie

Le 5 cose che ...

C’è chi può e chi non può... finire in lavastoviglie: alcuni oggetti, infatti, si rovinano. Vediamo quali sono quelli da lavare necessariamente a mano. 
 
1. Pentole di rame o alluminio
Questo tipo di pentola è molto delicato. L’alluminio, inoltre, si annerisce irrimediabilmente se lavato in lavastoviglie. Va invece lavato a mano con un detergente delicato e poi asciugato con cura.
 
2. Ceramica dipinta a mano
Le decorazioni fatte a mano sono delicatissime in quanto si tratta di colore apposti alla superficie. Tutti i disegni di questo tipo si cancellano facilmente a contatto con acqua calda e detergenti acidi.
 
3. Coltelli da cucina 
I coltelli da cucina sono quelli che si utilizzano per la preparazione dei cibi. Sono molto affilati e il lavaggio insistente della lavastoviglie così come l’acido dei detergenti, a lungo andare non giova alla lama. 
 
4. Contenitori di plastica
Esistono molte tipologie diverse di contenitori di plastica da cucina. Alcuni servono agli alimenti, altri no. Alcuni hanno il simbolo che attesta di poter essere lavati in lavastoviglie, altri no. Se ci si sbaglia, il contenitore può deformarsi.
 
5. Utensili di legno
Il legno assorbe facilmente l’umidità e il lavaggio a macchina lo espone all’acqua per tanti minuti. È per questo motivo che non dovrebbe essere messo messo in lavastoviglie ma lavato velocemente e con poco detersivo.

Hai dimenticato la password?