Non fai ancora
parte della community
Registrati >

Natale 2019: idee fai da te

Blogger
di Serena Patierno

Ho tante passioni, ma le più brucianti..

Tre idee giuste per un Natale all’insegna di creatività.
 
1. Palline
Le palline di polistirolo sono molto versatili e possono essere personalizzare come si preferisce. Per esempio con il filo di lana (da cercare in merceria e da scegliere grosso e spesso). Si prende il filo di lana, si forma un’asola e si blocca l’estremità sulla pallina con la colla a caldo. A questo punto si avvolge il filo di lana sulla pallina, avendo cura di mettere una goccia di colla sulla pallina a ogni giro, a ridosso del filo precedente. Alla fine, si può abbellire la pallina con un nastrino da legare alla base dell’asola con un semplice nodo a fiocco.
 
2. Centrotavola a prova di bambino
Il progetto più carino e facile prevede: una ciotolina di plastica (anche una piccola insalatiera), spugna per fiori, pellicola trasparente, tessuto di feltro dell’altezza della ciotola, una candela, un nastrino (o la colla a caldo) e tanti rametti di sempreverdi. La spugna va bagnata e tagliata in modo da inserirla nella ciotola, ma prima bisogna avvolgerla con la pellicola trasparente perché non bagni la stoffa. Successivamente, si prende il feltro (bianco, verde o del colore preferito) e si avvolgere intorno alla ciotola fissandolo con un nastrino o con la colla a caldo. Posizioniamo la candela sulla spugna e iniziamo a decorare con betulla innevata, rametti di abete o altri rametti (anche finti) da cercare dal fiorista. La quantità di rametti giusta è quella sufficiente a nascondere completamente la spugna.
 
3. Lampadine riciclate
Per questo progetto servono lampadine vecchie, glitter, nastrini (o spago), colla vinilica, pennellino. Lo spago si userà per appendere la pallina-lampadina all’albero, ma prima quest’ultima va decorata. Si mette un po’ di colla in un piccolo contenitore e con un pennello la si stende sulla lampadina. Subito dopo vi si versa sopra la polvere di glitter, avendo cura di ruotare la lampadina in modo da ricoprirne l’intera superficie. Ora basta farla asciugare (appesa) e sistemarla sull’albero di Natale.

Hai dimenticato la password?