Non fai ancora
parte della community
Registrati >

Metodi naturali per combattere e prevenire le tarme

Blogger
di Serena Patierno

Ho tante passioni, ma le più brucianti..

Olio essenziale di eucalipto, lavanda, cannella e molto altro
 
Se avete notato una tarma svolazzante in camera, il vostro guardaroba è in pericolo. Potete agire affidandovi ai prodotti in commercio oppure ai rimedi naturali e tradizionali, senza rischi per la salute e senza cattivi odori: si va dagli olii essenziali, ai chiodi di garofano. Ce n’è per tutti i gusti.
 
Cannella, alloro e chiodi di garofano - Queste tre spezie, combinate insieme, hanno delle proprietà repellenti per le tarme. Riempite dei sacchettini di cotone o lino e disponeteli in armadi e cassetti.
 
Bucce d’arancia - Anche le bucce di arancia disidratate possono allontanare le tarme, meglio ancora se puntellate di chiodi di garofano. Fatele seccare sul termosifone e poi chiudetele in sacchetti di cotone o lino, infine sistematele in armadi e cassetti.
 
Lavanda - La lavanda è l’antitarme naturale per eccellenza. E oltre a tenere lontani insetti fastidiosi, dona anche uno degli aromi più deliziosi presenti in natura. Fate essiccare la lavanda, separate i fiorellini dal gambo e preparate i sacchetti proprio come descritto sopra.
 
Olio essenziale di patchouli - Questo olio essenziale è molto efficace contro le tarme. Si acquista in erboristeria e si può usare versandone qualche goccia su batuffoli di cotone o altri cuscinetti di tessuto naturale. A ogni cambio o pulizia degli armadi, i supporti scelti vanno rinfrescati.
 
Anice stellato - Anche questa spezia dal nome poetico (dovuto alla forma del fiore) è sgradita alle tarme. Potete disporla nei soliti sacchettini o anche metterla nelle tasche dei vestiti più preziosi del vostro guardaroba.

Hai dimenticato la password?