Non fai ancora
parte della community
Registrati >

Il balsamo per capelli: usi alternativi all’insegna del risparmio

Blogger
di Serena Patierno

Ho tante passioni, ma le più brucianti..

Un utile detergente per le giacche di pelle, un ottimo rimedio per pulire i pennelli dei trucchi,un ammorbidente perfetto e perfino una alternativa alla crema depilatoria: il balsamo in casa non va mai sprecato.
 
Pulizie al balsamo - Pennelli sporchi di trucco e induriti? Niente paura: prova a lavarli con il balsamo invece del solito sapone liquido. Dopo aver risciacquato con cura, vedrai che i pennelli torneranno come nuovi.
 
Ammorbidente - Se hai finito l’ammorbidente, metti nell’apposita vaschetta della lavatrice il balsamo per capelli. Il suo potere emolliente è enorme, e in più lascia un ottimo profumo sui capi appena lavati.
 
Pulizia della pelle - La pelle delle giacche, così come quella di poltrone e divani, può essere pulita con un po’ di balsamo. Oltre a rimuovere lo sporco, quest’ultimo è il prodotto giusto per ammorbidire qualsiasi tipo di pelle, donandogli una seconda giovinezza. Sulle borsette applica il balsamo con un batuffolo di cotone, strofinando con delicatezza.
 
Depilazione - Se usi la lametta, al posto della crema depilatoria prova a stendere un po’ di balsamo. L’azione emolliente lascia la pelle morbida e inoltre la protegge dall’azione irritante del rasoio. Provare per credere.
 
Capi infeltriti - Un maglione di lana si è infeltrito? Prova a metterlo in acqua tiepida assieme a due cucchiai di balsamo. Prova quindi a stendere il tessuto con le mani, delicatamente. Non sempre funziona ma se sei fortunato basta asciugare senza sciacquare e godersi la nuova morbidezza.
 
Scarico intasato - Se lo scarico è leggermente intasato, versa al suo interno un paio di cucchiai di balsamo e aspetta che sia sceso nelle tubature. Dopo un’oretta prova a sciacquare. Oltre a lubrificare, ha anche un’azione profumante.

Hai dimenticato la password?