Detto Fra noi by Unilever
Club del Passaparola
Non fai ancora
parte della community
Registrati >
Cif
Lysoform detersivo igienizzante
Svelto
Coccolino
Algida
Magnum
CarteDor
Cornetto Algida
Viennetta
Cucciolone
Calve
Lysoform
Knorr
Lipton
Te Ati
Axe
Badedas
Clear
Dove
Dove Man Care
Fissan
Glysolid
Sunsilk
Tony&Guy
Mentadent
Zendium
Neutrazero
Tigi

Via la macchia di vino, secondo l’esperto

Blogger
di Serena Patierno

Ho tante passioni, ma le più brucianti..

Tutte le tovaglie finiscono per avere una bella macchia di vino rosso: non c’è scampo. Nessuna si salva, nemmeno quella elegante di Natale su cui abbiamo tanto raccomandato di usare i sottobicchieri. Se questi ultimi non sono bastati, ecco alcuni metodi da usare solo su tovaglie bianche.
 
Il metodo Marta Steward - Marta è, per gli statunitensi, una vera star, un faro nel mare della gestione domestica, delle ricette e dei problemi quotidiani. Dare un’occhiata al suo metodo non può di certo nuocere.
 
Prima sapone, poi aceto - Marta consiglia di mettere in un flaconcino con nebulizzatore circa 300 ml di acqua e un cucchiaio di sapone per i piatti. Spruzzare sulla macchia e tamponare con un pennello a setole morbide. Subito dopo si procede con il risciacquo. Il secondo passaggio consiste nel versare un po’ di aceto bianco sulla macchia e attendere 20 minuti.
 
Acqua ossigenata - Dopo aver sciacquato anche l’aceto, se la macchia non è sparita, va cosparsa di abbondante acqua ossigenata e lasciata in ammollo per 15 minuti. Dopo il risciacquo, la macchia dovrebbe essere andata via ma se ancora persiste, si deve ricorrere all’arma finale: l’ammoniaca. Qualche goccia sopra la macchia basta per veder sbiadire il colore rossiccio rimanente. Si può a questo punto lavare il tessuto con acqua fredda e un detersivo comune (per essere efficace deve contenere “enzimi” e per saperlo basta controllare l’etichetta).
 
Altri consigli delle blogger più famose d’America - Attenzione alle indicazioni sulle etichette. Un esempio: “tamponare” non vuol dire “strofinare”. Molte macchie, se si strofinano, peggiorano. Attenzione all’acqua calda: se si tratta di eliminare macchie, non va usata poiché agisce da fissante. Usare solo e sempre acqua fredda. Il sapone per i piatti, inoltre, è sempre efficace contro qualsiasi macchia di origine alimentare, e non crea danni. Usatelo se siete a casa di amici o al bar: eviterete che la macchia penetri in profondità.

Lascia un commento

0 Commenti
top
Rubriche

L'ORDINARIO E LO STRAORDINARIO IN 4 RUBRICHE
Buona lettura!

Oroscopo
Ariete Toro Gemelli Cancro
Leone Vergine Bilancia Scorpione
Sagittario Capricorno Acquario Pesci
iniziative speciali

SCOPRI QUANTO IL MONDO UNILEVER HA DI SPECIALE DA OFFRIRTI.

concorsi & promozioni

SCOPRI TUTTE LE PROMOZIONI Concorsi e Promozioni

Hai dimenticato la password?