Detto Fra noi by Unilever
Club del Passaparola
Non fai ancora
parte della community
Registrati >
Cif
Lysoform detersivo igienizzante
Svelto
Coccolino
Algida
Magnum
CarteDor
Cornetto Algida
Viennetta
Cucciolone
Calve
Lysoform
Knorr
Lipton
Te Ati
Axe
Badedas
Clear
Dove
Dove Man Care
Fissan
Glysolid
Sunsilk
Tony&Guy
Mentadent
Zendium
Neutrazero
Tigi

I trucchi degli esperti per una casa in ordine

Blogger
di Serena Patierno

Ho tante passioni, ma le più brucianti..

Questa volta non siamo noi a dirlo, bensì gli esperti: la casa si tiene in ordine così. Prima di ogni cosa, fanno notare blogger e interior designer, bisogna avere gli spazi adatti a riporre quello che non si vorrebbe vedere in giro. Uno su tutti: il ripostiglio per secchi, aspirapolvere, ferro da stiro e stendipanni. Ma naturalmente non finisce qui.
 
1. Una stanza per volta
affannarsi a correre da una parte all’altra della casa è controproducente. Ci si stanca di più e si lavora peggio. Ogni volta che si ha tempo, ci si dedica a un solo ambiente, possibilmente terminando il lavoro in una sola volta, in modo che il disordine non sommerga il lavoro già fatto prima ancora che sia finito. La vista del successo ottenuto in una stanza influisce positivamente sulla motivazione.
 
2. Cesti e cestini
Oggetti di vario tipo girano continuamente in casa in cerca di una collocazione. Se sono di piccole dimensioni, si consiglia di metterli in cestini che fungano da contenitori. Non importa che il loro contenuto sia caotico, il colpo d’occhio di una stanza ne gioverà senza dubbio. Inoltre, quando è ora di fare ordine, è più facile cominciare da un solo punto alla volta (ovvero da un solo cesto).
 
3. Il decluttering
Il decluttering è ormai una filosofia di vita. Chi aspira all’ordine, non può certo farne a meno. Il segreto per portarlo a termine è quello di guardare con occhio critico il contenuto di ogni vano, di ogni cassetto e di ogni stanza, partendo dalla domanda: che cosa voglio conservare? Si parte da quello a cui non si vuol proprio rinunciare, e l’interesse decresce per tutto il resto. Se, infatti, ci si chiede per prima cosa quali oggetti si vuol buttare, la domanda rimane spesso senza risposta: chi ha accumulato troppo non desidera, ovviamente, a buttare nulla.
 
4. Utilizzo delle scrivanie
Se non si posseggono scrivanie, sarebbe utile fare un piccolo investimento per averle. A volte si pensa che non siano fondamentali ma in realtà c’è sempre bisogno di un posto in cui fare i compiti, studiare, svolgere un lavoro da casa, attaccare figurine, colorare, appoggiare le riviste e così via. Altrimenti dove vanno a finire gli oggetti che servono a tutte queste attività? Sul tavolo da pranzo, e questo sì che crea la sensazione del caos.

Lascia un commento

0 Commenti
top
Rubriche

L'ORDINARIO E LO STRAORDINARIO IN 4 RUBRICHE
Buona lettura!

Oroscopo
Ariete Toro Gemelli Cancro
Leone Vergine Bilancia Scorpione
Sagittario Capricorno Acquario Pesci
iniziative speciali

SCOPRI QUANTO IL MONDO UNILEVER HA DI SPECIALE DA OFFRIRTI.

concorsi & promozioni

SCOPRI TUTTE LE PROMOZIONI Concorsi e Promozioni

Hai dimenticato la password?