Non fai ancora
parte della community
Registrati >

Come pulire l'albero di Natale

Blogger
di Serena Patierno

Ho tante passioni, ma le più brucianti..

Prova
con..

Cif spray sgrassatore PowerPro Naturals
Cif spray sgrassatore PowerPro Naturals

Tutta la forza di Cif... naturalmente. La nuova gamma Cif PowerPro Naturals ha una nuova formula al 98% - 99% di origine naturale, dalla performance strabiliante. Prova anche la variante Cif spray bagno ProwerPro Naturals.

di Stefania Girelli
 

Avete tirato fuori dalla cantina il vostro albero di Natale artificiale, ma lo avete trovato un po’ sciupato, impolverato e sporco?

Per fare in modo che sia sempre perfetto e duri molti anni lo dovete pulire e risistemare, sia quando lo preparate che quando lo riponete per l’anno successivo.

Per prima cosa dovete soffiare via la polvere dai rami. Potete provare con le bombolette di aria compressa, come quelle che si usano per pulire le tastiere, che permettono di agire su piccole parti e hanno anche un tubicino per direzionare bene il getto. Non usate strumenti più grossi, come dei compressori, perché il getto d’aria troppo forte potrebbe danneggiare i rami e strappare gli aghi.

Passate l’aspirapolvere a potenza minima e con il bocchettone per le piccole superfici, in modo da togliere tutta la polvere rimasta.

Se volete lavare l’albero cercate di farlo con cura perché è difficile da asciugare. Invece di spruzzare direttamente l’acqua usate una spugna inumidita e con pochissimo detersivo per i piatti e passate le parti che vi sembrano più unte. Tenete a portata di mano uno straccio per asciugarlo il più possibile. Allo stesso modo potete pulire le palline per decorare l’albero.

A questo punto è pronto per essere addobbato. E voi come fate a tenere al meglio il vostro albero di Natale?

Hai dimenticato la password?