Non fai ancora
parte della community
Registrati >

Se i fumetti e le favole arredano casa

Blogger
di Serena Patierno

Ho tante passioni, ma le più brucianti..

Una casa letteralmente da favola è quella che si veste di fumetti, onomatopee, richiami a tutte le fiabe più amate di sempre. Allegria e freschezza saranno le protagoniste. Ma dove trovare i pezzi giusti?
 
E-commerce e decoupage
Non sono parolacce: il commercio via web lo conosciamo tutti. Si recuperano gli indirizzi giusti grazie a voci esperte e recensioni, si sceglie facendo prima ricerche sui migliori prezzi, e la merce arriva a casa. Con il decoupage si possono realizzare, invece, alcune facili decorazioni: consigliamo soprattutto ritagli di fumetti e giornali da applicare a scatoline portagioie, credenze, sedie e così via.
 
Quante idee!
Le pareti diventano protagoniste con quadri, stampe e frasi onomatopeiche da appendere e incollare. I più famosi esempi? La Marilyn di Andy Warhol in versione stampa, le pagine del vecchio Topolino che diventano carta da parati, i copricuscini con i pensieri di Linus; e poi Dylan Dog sul tappeto, Hello Kitty sulla tenda della doccia, il sorriso furbo di Lupin che avvolge un bidone di design. Infine, perché non mettere un bel “Oooops” onomatopeico dietro ai fornelli? Quando il pranzo si brucia, è perfetto per sdrammatizzare.
 
La stanza dei bimbi
Neanche a dirlo, sono i bambini ad adorare maggiormente questo stile. Se l’intenzione è quello di farli felici, non c’è niente di più facile che trovare sui più noti siti di e-commerce tante carte da parati con Spiderman e Superman, ma anche personaggi amatissimi come Doraemon e Lamù. Un’idea su tutte? Un’intera striscia a fumetto da leggere lungo tutta la parete della stanza, per essere come dentro a un libro.

Hai dimenticato la password?