Non fai ancora
parte della community
Registrati >

Tutti pazzi per lo stile giapponese

Blogger
di Serena Patierno

Ho tante passioni, ma le più brucianti..

Uno stile sobrio, essenziale, naturale e rilassante. Forse per questo l’arredamento che richiama la cultura giapponese sta avendo così tanto successo. Quali sono i punti di riferimento da tenere presente nell’arredare casa in questo stile?
 
I cardini dello stile giapponese
L’Occidente assorbendo la cultura del Sol levante ha ovviamente reinterpretato molti aspetti del diverso modo di vivere la casa, ma alcuni punti chiave rimangono solidi. Open space, legno, carta di riso, minimalismo, verde. Anche i giapponesi hanno problemi di spazio e, specialmente se i metri quadri difettano, evitano troppe suddivisioni, corridoi e disimpegni. Un affascinante modo di dividere in zone lo spazio è la porta scorrevole realizzata con la carta di riso accoppiata all’anima in legno. Non dimenticare mai, infine, di fare largo alla natura, anche se in vaso. In Giappone si ama mescolare “il dentro” e “il fuori” creando delle zone ibride ma in Italia non è facile avere i mezzi adatti. In questo senso sono preziose le verande, ma semplici angoli dove collezionare molta vegetazione in vaso possono bastare. Il bambù è la pianta più adatta.
 
Luci e atmosfere
Il design orientale è finalizzato alla creazione di ambienti avvolgenti e molto pratici. Non ci sono orpelli ma solo mobili utili e possibilmente dalle linee pulite. Il legno regna sovrano ed è assolutamente indispensabile per i pavimenti, ma particolare cura va dedicata anche all’illuminazione. Le porte in carta di riso lasciano filtrare una luce dolce e soffusa da un ambiente a un altro, e in aggiunta alla luce naturale c’è quella delle lampade da terra, delle applique e delle abat-jour. Sono da evitare i lampadari e i faretti. In generale le luci dall’alto non risultano particolarmente usate nelle case giapponesi. E a terra? I giapponesi amano stare a terra, dormire sul pavimento con i tipici materassi detti futon, ma anche mangiare seduti su cuscini e tappetini a pavimento. Largo spazio quindi a pouf, tappeti, cuscinoni che richiamino queste abitudini.

Hai dimenticato la password?