Come fare ordine in casa

I giochi dei bimbi? Ordinati e al posto giusto!
 
Esistono soluzioni pratiche e perfino belle per tenere in ordine gli innumerevoli giocattoli di cui circondiamo i nostri bambini, anche quando - alle volte - finiscono per stazionare stabilmente in soggiorno. Quali sono? Vediamone alcune.
 
Pouf contenitori - Troppi giocattoli in soggiorno? Un classico pouf contenitore da tenere vicino al divano come seduta aggiuntiva è perfetto per tenerli a portata di mano ma ben nascosti.
 
Dietro la porta - Poco spazio e tanti pupazzi? La soluzione sta nel creare o acquistare dei sacchetti di stoffa (ricamati, stampati, o monocromatici ma dai colori vivaci) per poi appenderli dietro alla porta, con tre diversi ganci porta-borsa. Uno può stare ad altezza di bimbo mentre gli altri due saranno più in alto e occorrerà, per raggiungerli, l’aiuto di mamma e papà.
 
Scatole colorate - Se abbiamo già ceste e mobili pieni, cambiamo stragegia: troviamo un angolo della stanza del bambino dove aggiungere scarole impilabili, di plastica, da personalizzare insieme con adesivi o pennarelli indelebili. Le targhette, per esempio, sono perfette per disegnare o scrivere il tipo di gioco contenuto in quella scatola. Se si preferisce averne sotto controllo il contenuto, allora meglio scegliere scatole trasparenti.
 
Giocattoli mimetizzati - I giochi non vanno per forza nascosti, non tutti almeno. Dedichiamo uno o più scaffali di una libreria ai pupazzi o alle creazioni fatte con i lego. Quale libreria? Volendo, anche quella del soggiorno: in fondo i bambini restano tali per poco tempo e sacrificare qualche scaffale non è un’idea da scartare.
 
Barattoli trasparenti - I barattoli di vetro dedicati al cibo sono perfetti per conservare ordinatamente la piccola cancelleria. Hanno anche il vantaggio di essere trasparenti e di permettere un ritrovamento immediato di ciò che serve in mezzo a un mare di gessetti, pastelli e gomme di ogni genere.
 
Espositori - Se i nostri figli hanno la passione per una categoria di giochi in particolare (dal pupazzetto alla sorpresa dell’ovetto, dalla macchinina agli animali di gomma) possiamo valorizzarla trovando delle mensole poco profonde da aggiungere a una parete della stanza per esporre in bella vista gli oggetti come se si trattasse di una vera collezione.