Arte, design e cibo: i festival di ottobre a Budapest

Budapest

Non ci sono solo i bagni termali, le bellezze architettoniche e i paesaggi romantici lungo il Danubio che taglia la città in due: a Budapest ottobre è un tripudio di arte e di appuntamenti bellissimi tutti da scoprire. Un po’ fuori dai circuiti classici delle città europee, con appuntamenti molto amati dai locali di cui in effetti in Italia si parla meno. E Budapest a ottobre si trasforma davvero in una grande fiera di arte in piazza e non solo… Ottimo motivo per programmarci un weekend!

Cominciamo proprio dall’arte: l’Art Market Budapest si tiene ai primi di ottobre al Millenaris, centro culturale che si trova nel complesso del Millenaris Park a Buda. Un mix incredibile di dipinti, sculture, installazioni e fotografie di artisti locali e internazionali, da ammirare e anche da comprare. Date: 7-10 ottobre.

 

Dall’8 al 17 ottobre si tiene a Budapest la Design Week: un secondo appuntamento che ricorda quanto la capitale ungherese sia viva e interessante. Architettura, design, arredamento, moda, arte moderna invadono la città. Per gli addetti ai lavori ma non solo: adatta a chi ama tuffarsi in una atmosfera cosmopolita.

 

E poi il cibo grande protagonista: a Budapest ogni giorno è una festa culinaria! Ottobre in particolare è il mese in cui si festeggia (e si assaggia) il “camino dolce”, in ungherese “kürtőskalács”, squisitezza transilvana così chiamata proprio perché cotto nel camino. Un tripudio di dolcezza con noci, cannella, cioccolata, zucchero e una cottura che tradizionalmente si fa davanti al fuoco, assaggiarlo riporta subito alla tradizione di questo popolo. Si mangia in ogni angolo, ai festival di strada, davanti alle pasticcerie. Vietato partire senza averlo assaggiato!