Whatsapp, come lasciare un gruppo senza dirlo a nessuno

whatsapp

Pressati da troppi gruppi Whatsapp, tanti che non servono più a nulla? Esistono alcuni escamotage per uscire.. senza che gli altri se ne accorgano!

 

Lo sappiamo, ci vuole del bel coraggio a mollare tutto d'un colpo la chat della amiche della palestra, quella delle mamme di scuola o quella di un “regalo compleanno Paola” che si è trasformata in un tripudio di buongiorno e buonanotte col tempo. E allora ecco che fare: se il coraggio di mollare tutti pubblicamente e salutare con una faccina col sorriso dicendo “ci si vede nella vita reale” non vi sembra carino ed educato, potete usare le scorciatoie tecnologiche.

 

Il primo metodo è quello di archiviare la chat di gruppo che non avete più voglia di seguire. Come? Iniziate, se non lo avete ancora fatto, col silenziarla “sempre”. Poi cliccate sui tre puntini in alto a destra e scegliete di archiviarla. Tecnicamente non l'avete abbandonata, ma solo messa in un cassetto. Che non vi compare dunque nel “feed” quotidiano delle chat gonfiandosi di numeri di messaggi non letti. Il secondo passaggio, in questo caso, è solo vostro: resistere alla tentazione di non andare in archivio a guardare ogni secondo cosa stanno scrivendo.... In tal caso consiglio di tornare al punto uno: prendere coraggio e salutare lasciando la chat e tutta la noia che vi procurava.

 

Il secondo metodo sta per arrivare tra le funzionalità scelte dai tecnici di Whatsapp: tutto è pronto infatti per l'addio silenzioso ai gruppi. Una funzione che permetterà al più presto di abbandonare i gruppi con il percorso classico del “lascia gruppo” e uscirne senza che compaia a tutti il messaggio nella chat. A chi viene comunicato? Solo all'amministratore: semmai è con lui o con lei che dovrete inventare una scusa plausibile per il vostro abbandono... Mentre gli altri potranno anche non sapere.

 

Esercizio: Fate l'elenco di tutte le chat di gruppo che usate spesso e poi mettete una X accanto a quelle che trovate inutili, superflue, assillanti o noiose. E poi forza, è il momento di ripulire il cellulare!